Sisma bonus cedibile dal professionista in regime forfettario - Diario Quotidiano del 23 Luglio 2020

Nel DQ del 23 Luglio 2020:
1) Anche l’associazione di promozione sociale fruisce del contributo a fondo perduto
2) Tasse settembre: sciopero commercialisti
3) Pena detentiva: è irragionevole escludere a priori l’applicazione dell’esimente
4) Invalidi civili: l’incremento della pensione di inabilità scatta a 18 anni
5) Imposta di registro: non fondate le questioni di legittimità costituzionale dell’articolo 20 TUR
6) Superbonus con visto di conformità ed asseverazione
7) Bonus prima casa: il residuo può essere scomputato sull’acquisto dell’immobile per la villeggiatura
NOTIZIA IN EVIDENZA8) Sisma bonus cedibile dal professionista in regime forfettario
9) Credito d’imposta R&S, Innovazione e Design: pubblicato il Decreto attuativo
10) Congedo Covid esteso al 31 agosto e fruibile ad ore

sisma bonus cedibile8) Sisma bonus cedibile dal professionista in regime forfettario

Va benissimo la cessione del credito corrispondente alla detrazione spettante per interventi di riduzione del rischio sismico realizzati sulle parti comuni di edifici (cd. sisma bonus- Articolo 16, comma 1-quinquies decreto legge 4 giugno 2013, n. 63) da parte di in contribuente in regime forfetario.

L’Agenzia delle entrate, nella risposta n. 224 del 22 luglio 2020, concorda con la soluzione proposta da un avvocato che ha aderito al regime forfetario e che nel 2020 verranno effettuati, nell’edificio in condominio di cui fa parte l’immobile di proprietà, lavori agevolabili con il cd “sisma bonus” di versare al condominio l’importo corrispondente alla differenza tra le spese imputate in base alla ripartizione stabilita dall’assemblea del condominio e l’ammontare della detrazione teoricamente spettante.

Il pagamento al fornitore sarà effettuato dal condominio, in base a quanto disposto dal decreto 18 febbraio 1998, n. 41, mediante bonifico bancario o postale dal quale risulti la causale del versamento, il codice fiscale del beneficiario della detrazione ed il numero di partita IVA, ovvero, il codice fiscale del soggetto a favore del quale il bonifico è effettuato.

L’importo del bonifico potrà coincidere con il corrispettivo indicato in fattura – che dovrà essere emessa per l’intero corrispettivo pattuito, comprensivo dell’importo pagato con la cessione del credito – ovvero essere inferiore nell’ipotesi, prospettata dall’Istante, in cui i condomini intendano utilizzare la cessione del credito a favore dei fornitori a parziale pagamento del corrispettivo stesso.

La soluzione del contribuente avallata dalle Entrate sul sisma bonus cedibile

L’Istante è dell’avviso:

  • di essere legittimata a cedere all’impresa che effettuerà i lavori il credito corrispondente alla detrazione spettante per i costi degli interventi di miglioramento sismico sulle parti comuni anche se ha aderito al regime forfettario;
  • che la detrazione prevista per gli interventi antisismici può essere applicata anche alle spese di manutenzione ordinaria e straordinaria realizzati in dipendenza ed a completamento dell’intervento principale finalizzato alla messa in sicurezza statica e all’adozione di misure antisismiche;
  • di essere tenuto a versare al condominio solo la differenza tra i costi imputati in base alla ripartizione millesimale e la detrazione ceduta all’impresa che, invece, dovrà fatturare l’intero corrispettivo dovuto dal condominio. Il condominio effettuerà all’impresa un bonifico bancario o postale parlante di importo inferiore.

 

A cura di Vincenzo D’Andò

Giovedì 23 luglio 2020

Per proseguire nella lettura delle altre notizie del Diario Quotidiano, scarica il PDF sul tuo pc!

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it