Dal prossimo 1 luglio 2020 al via il bonus fiscale sulle commissioni del Pos – Diario Fiscale del 19 Giugno 2020

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 19 giugno 2020

Nel DQ del 19 Giugno:
1) Covid-19: dall’INPS arrivate ulteriori istruzioni sul bonus per l’iscrizione ai centri estivi
2) Prime indicazioni sulla gestione dell’istruttoria delle nuove domande di CIGO e assegno ordinario
NOTIZIA IN EVIDENZA - 3) Dal prossimo 1 luglio 2020 al via il bonus fiscale sulle commissioni del Pos
4) Contributo a fondo perduto anche per enti non profit con attività commerciale
5) Contributo a fondo perduto per le ASD e SSD
6) Covid-19: niente rinvio del regolamento di esecuzione sull’identificazione degli azionisti
7) La mera prosecuzione nel regime forfetario, se è marginale non rileva
8) Trattamento di cassa integrazione in deroga: presentazione delle domande per aziende plurilocalizzate
9) Risultati statistici degli ISA per l’anno 2018
10) Modelli Redditi 2020: modificate specifiche tecniche e software; altre notizie

3) Dal prossimo 1 luglio 2020 al via il bonus fiscale sulle commissioni del Pos

commissioni PosPartirà, a breve, il bonus sulle commissioni bancarie per chi accetta pagamenti elettronici.

Come ricorda l’Agenzia delle entrate, su Fiscoggi.it del 18 giugno 2020, per i commercianti ed i professionisti, scatta dal prossimo 1° luglio il credito d’imposta del 30% sulle transazioni tracciabili; dalla stessa data, scende a 2mila euro il limite di utilizzo del contante.

(Per approfondire..."Fattura per commissioni Pos con Sum-Up - Risposta al volo")

Per aumentare l’impiego di mezzi di pagamento tracciabili, il Dl n. 124/2019 (“decreto fiscale” collegato alla legge di bilancio 2020), da un lato, ha istituito - a favore degli esercenti attività d’impresa, arte e professioni con ricavi/compensi non superiori a 400mila euro - un credito d