Validità del Durc prorogata al 29 ottobre 2020 – Diario Quotidiano del 12 Maggio 2020

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 12 maggio 2020



Nel DQ del 12 Maggio:
1) Perdita volontaria della qualifica di impresa sociale: chiarimenti ministeriali, rileva il CTS
2) Anticipazioni dal Decreto: per le imprese un bonifico dall’Agenzia delle entrate a fondo perduto
3) Tassi semestrali di interesse per il pagamento differito dei diritti doganali
4) Esenzione dazio e IVA all’importazione di materiale COVID-19
5) Cassazione: modalità di prenotazione per l'accesso alla cancelleria centrale civile tramite UFIRST
6) Covid-19: in calo, scontato, l’apertura della partita IVA, meno 19,70%
7) Attività Internazionale: l’informativa periodica della Fondazione commercialisti
8) La reciprocità nell’attività notarile
9) ANPAL: interruzione dei servizi del portale
NOTIZIA IN EVIDENZA 10) Validità del Durc prorogata al 29 ottobre 2020; e altre dai CDL

validità del DURC10) Validità del Durc prorogata al 29 ottobre 2020

La validità del Durc è stata prorogata: l’Inps, con il messaggio n. 1374 del 25 marzo 2020, ha riconosciuto l’applicabilità dell’art. 103, secondo comma, del D.L. n. 18/2020 anche al DURC, ritenendolo ricompreso tra i “certificati, attestati, permessi, concessioni, autorizzazioni e atti abilitativi comunque denominati” che, secondo la formulazione originaria del Decreto “Cura Italia”, riguardava tutti i documenti la cui scadenza ricadesse nel periodo 31 gennaio-15 aprile 2020, prorogandola sino al 15 giugno 2020.

Con la c