Obbligo di RW anche in assenza di Modello Redditi PF 2020 – Diario Quotidiano del 14 Maggio 2020

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 14 maggio 2020



Nel DQ del 14 Maggio 2020:
1) Modello F24: istituite delle causali contributo per versare gli importi dovuti all’ INARCASSA
NOTIZIA IN EVIDENZA - 2) Obblighi di monitoraggio: il quadro RW deve essere presentato anche nei casi di esonero dal Modello Redditi PF 2020
3) Chiarimenti dal fisco sulla prova delle cessioni intracomunitarie
4) Cessioni intra-Ue: gli operatori possono utilizzare anche diversi mezzi di prova
5) Guida ai servizi “agili” del fisco
6) Studi settoriali: falsità sullo scostamento tra dati contabili rilevati nel quadro RS del Modello Redditi
7) Misure per lo svolgimento in sicurezza dell’attività lavorativa durante la fase due
8) Misure per il rilancio dell’economia italiana

quadro RW obbligo di presentazione2) Obblighi di monitoraggio: il quadro RW deve essere presentato anche nei casi di esonero dal Modello Redditi PF 2020

Nei casi di esonero dalla dichiarazione dei redditi o qualora il contribuente abbia utilizzato il mod. 730/2020, il quadro RW per la parte relativa al monitoraggio deve essere presentato con le modalità e nei termini previsti per la dichiarazione dei redditi con il frontespizio del Modello Redditi Persone Fisiche 2020 appositamente compilato (in tal caso il quadro RW costituisce un “quadro aggiuntivo” al modello 730).

Nelle istruzioni ministeriali si precisa, altresì, che gli obblighi d’indicazione nella dichiarazione dei redditi non sussistono per gli immobili situati all’estero per i quali non siano intervenute variazioni nel corso del periodo d’imposta, fatti salvi i versamenti relativi all’Imposta sul valore degli immobili s