Non si applica il bollo sulle fatture escluse da IVA – Diario Quotidiano del 26 Maggio 2020

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 26 maggio 2020



Nel DQ del 26 Maggio 2020:
1) Liberi professionisti e CO.CO.CO.: per il mese di maggio 2020, l’indennità salita a 1.000 euro
2) IMU 2020: in via straordinaria per l’anno 2020, la prima rata si versa al 50% di quanto pagato di IMU e TASI per l’anno 2019
3) Nuove regole di deducibilità e fiscalizzazione del Rol
4) Difesa del socio in fotocopia a quella della società: avviso di accertamento confermato
5) Faq Ade riscossione sulle novità del Dl Rilancio
6) Covid-19: obblighi degli iscritti all’Albo dei gestori dell’accertamento e della riscossione dei tributi locali, il Mef risponde al quesito
NOTIZIA IN EVIDENZA - 7) Notariato: non si applica il bollo sulle fatture escluse da Iva
8) Saviano show: per il Cndcec, affermazioni televisive offensive contro i Commercialisti non più tollerabili
9) INPS: attivo il servizio per richiedere l’indennità per lavoratori domestici
10) Disciplina reddito di emrgenza e altre dall'INPS

bollo sulle fatture7) Notariato: niente bollo sulle fatture escluse da Iva

Niente imposta di bollo sulle fatture emesse con Iva esclusa in virtù dell’art. 15 del D.P.R. 633/1972.

Lo precisa il Consiglio nazionale del notariato nel nuovo studio, pubblicato ieri 25 maggio 2020, rubricato “Operazioni imponibili ed esclusioni dal computo della base imponibile IVA: alternatività e “esenzione” dall’imposta di bollo”.

 

Operazioni imponibili ed esclusioni dal computo della base imponibile IVA: alternatività