Non si applica il bollo sulle fatture escluse da IVA - Diario Quotidiano del 26 Maggio 2020

Nel DQ del 26 Maggio 2020:
1) Liberi professionisti e CO.CO.CO.: per il mese di maggio 2020, l’indennità salita a 1.000 euro
2) IMU 2020: in via straordinaria per l’anno 2020, la prima rata si versa al 50% di quanto pagato di IMU e TASI per l’anno 2019
3) Nuove regole di deducibilità e fiscalizzazione del Rol
4) Difesa del socio in fotocopia a quella della società: avviso di accertamento confermato
5) Faq Ade riscossione sulle novità del Dl Rilancio
6) Covid-19: obblighi degli iscritti all’Albo dei gestori dell’accertamento e della riscossione dei tributi locali, il Mef risponde al quesito
NOTIZIA IN EVIDENZA – 7) Notariato: non si applica il bollo sulle fatture escluse da Iva
8) Saviano show: per il Cndcec, affermazioni televisive offensive contro i Commercialisti non più tollerabili
9) INPS: attivo il servizio per richiedere l’indennità per lavoratori domestici
10) Disciplina reddito di emrgenza e altre dall’INPS

bollo sulle fatture7) Notariato: niente bollo sulle fatture escluse da Iva

Niente imposta di bollo sulle fatture emesse con Iva esclusa in virtù dell’art. 15 del D.P.R. 633/1972.

Lo precisa il Consiglio nazionale del notariato nel nuovo studio, pubblicato ieri 25 maggio 2020, rubricato “Operazioni imponibili ed esclusioni dal computo della base imponibile IVA: alternatività e “esenzione” dall’imposta di bollo”.

 

Operazioni imponibili ed esclusioni dal computo della base imponibile IVA: alternatività e “esenzione” dall’imposta di bollo

L’emissione delle fatture recanti l’addebito di corrispettivi imponibili ai fini Iva, e di spese escluse dal computo della base imponibile ai sensi dell’art, 15 del D.P.R. n. 633/1972, non sconta l’imposta di bollo.

Ciò anche nel caso in cui l’importo delle predette spese sia di importo superiore a 77,47 euro.

L’articolo 6 della Tabella Allegato b), al D.P.R. n. 642/1972, esenta dal tributo le fatture riguardati i corrispettivi assoggettati ad Iva.

E’ dunque irrilevante, in base ad un’interpretazione letterale, che una parte della somma addebitata sia esclusa dall’imposta sul valore aggiunto. Inoltre, le spese escluse dal computo della base imponibile, oltre ad avere natura diversa rispetto alle operazioni “non soggette o fuori campo” sono “funzionali” alle operazioni imponibili e tale rapporto ne determina l’esclusione dall’imposta di bollo.

 

Le conclusioni del Notariato

L’imposta di bollo nel caso in cui la fattura emessa rechi, oltre ai corrispettivi imponibili, anche il rimborso delle spese di importo superiore a 77,47 euro, non è dovuta.

Le anticipazioni delle spese sono escluse dal computo della base imponibile Iva e non rappresentano operazioni “fuori campo”.

Si tratta di prestazioni solitamente accessorie alle operazioni imponibili e la circostanza ne determina l’esclusione dall’applicazione del tributo.

La soluzione si desume anche dall’art. 6, della Tabella, Allegato B) del D.P.R. n. 642/1972, secondo cui sono esenti dall’imposta di bollo in modo assoluto le fatture riguardanti il pagamento di corrispettivi di operazioni assoggettate ad Iva.

Se la fattura emessa reca l’addebito, anche parziale, di un corrispettivo assoggettato ad Iva, trova piena applicazione il principio di alternatività.

In tale ipotesi il rimborso delle spese, avente natura di prestazione accessoria, viene assorbito della previsione di cui al citato art. 6 e non deve essere assoggettato al tributo.

(Notariato, studio n. 184/2019T – nota del 25 maggio 2020)

A cura di Vincenzo D’Andò

Martedì 26 maggio 2020

Per proseguire nella lettura delle altre notizie del Diario Quotidiano, scarica il PDF sul tuo pc!

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it