Mancata presentazione dichiarazione, nessuna attenuante sulla sanzione penale – Diario quotidiano dell’8 aprile 2020

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 8 aprile 2020



Nel DQ dell'8 Aprile 2020:
NOTIZIA IN EVIDENZA - 1) Mancata presentazione dichiarazione, nessuna attenuante sulla sanzione penale: non rileva l’impossibilità di poter pagare un professionista
2) Compensazione delle spese nel giudizio tributario solo per casi gravi ed eccezionali
3) IRAP: deroghe all’indeducibilità del costo del lavoro
4) TARSU: come rimediare all’omessa presentazione della denuncia di cessazione
5) Prescrizione del credito tributario: non basta ricorrere contro la cartella esattoriale
6) Niente più notifica alla PEC del professionista se si è cancellato dall’IVA
7) Cura Italia: indennità per collaboratori sportivi, emanato il decreto attuativo
8) Covid-19: misure urgenti per le imprese, i settori strategici e la giustizia
9) Covid-19: misure: approvate dal CDM le misure fiscali e contabili
10) Covid-19: prime indicazioni operative per la gestione delle procedure di composizione della crisi da sovraindebitamento

1) Mancata presentazione dichiarazione, nessuna attenuante sulla sanzione penale: non rileva l’impossibilità di poter pagare un professionista

mancata presentazione dichiarazioneSanzionata penalmente la violazione dell'obbligo (delitto di cui all'art. 5, d.lgs. n. 74 del 2000) di presentare il modello annuale dei redditi (o ai fini Iva), ciò anche se il contribuente dichiara di essere in uno stato di indigenza economica e, quindi, di non potere pagare un professionista che predisponga e pre