Imprese ammesse dall’INPS allo sgravio contributivo – Diario Quotidiano del 28 Aprile 2020

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 28 aprile 2020



Nel DQ del 28 Aprile:
NOTIZIA IN EVIDENZA - 1) Imprese ammesse dall’INPS allo sgravio contributivo
2) Attestazioni fiscali INPS
3) Versamenti contributivi sospesi: dall’INPS le prime indicazioni operative
4) Coronavirus: con la fase 2 cambiata anche l’autocertificazione, ma permane l’obbligo di documentare gli spostamenti nel Comune
5) ABI: inviata ulteriore circolare alle banche sui finanziamenti fino a € 25.000 garantiti al 100%
6) Coronavirus: verso il nuovo decreto, taglio delle pagelle fiscali
7) D.L. Liquidità: per i Commercialisti: accesso al credito complesso
8) Integrazione salariale a pagamento diretto e flussi Uniemens, le indicazioni dell’Inps
9) Covid-19: aggiornate le misure per il contrasto al virus negli ambienti di lavoro
10) Decreto Liquidità: beneficiari e condizioni per la sospensione dei versamenti

1) Imprese ammesse dall’INPS allo sgravio contributivo

inps sgravio contributivoDall'INPS lo sgravio contributivo a favore delle imprese che hanno stipulato contratti di solidarietà.

Modalità di recupero, a valere sulle risorse stanziate per l’anno 2018, in favore delle imprese con periodi di CIGS conclusi entro il 31 ottobre 2019.

Arrivate dall’INPS previdenziale le istruzioni contabili.

L’INPS, con il messaggio n. 1750 del 24 aprile 2020, ammette alla fruizione dello sgravio in questione le imprese, destinatarie dei decreti di ammissione alle riduzioni contributive in argomento, i cui periodi di solidarietà si siano conclusi entro il 31 ottobre 2019.

Precedentemente, con la circolare n. 133 del 7 n