Coronavirus: bonus fiscale sugli affitti dei negozi - Diario Quotidiano del 30 Marzo 2020

Nel DQ del 30 Marzo 2020:
1) Modello F24: Istituiti dei codici tributo per versare somme da “36-bis”
NOTIZIA IN EVIDENZA – 2) Coronavirus: bonus fiscale sugli affitti dei negozi
3) Covid-19: l’analisi economica di Assonime, si prepara una crisi senza precedenti
4) Covid-19: lo Stato garantisca le PMI, ma faccia presto
5) Ricostituzione della riserva di rivalutazione iscritta in bilancio in capo alla beneficiaria di una scissione
6) Valutata come non abusiva l’operazione attuata tramite scissione societaria
7) Patent box: la rinuncia deve riguardare tutto il quinquennio
8) Contenzioso tributario telematico: ticket relativi all’assistenza tecnica con chiamata da sconosciuto
9) Formazione 2017-2019: per i Commercialisti prorogata al 30 settembre 2020

10) L’attività di logistica sia pure complessa classificabile tra i servizi generici, Iva nel Paese di consumo
11) Covid-19: per il Consiglio nazionale commercialisti servono misure di coraggio per evitare l’imminente disastro economico
12) Brevi dall’INPS

2) Coronavirus: bonus fiscale sugli affitti dei negozi

bonus affitti negoziCome è noto, l’art. 65, co. 1, del D.L. 17 marzo 2020, n. 18 (misura di prevenzione e contenimento da COVID-19), ha previsto che ai soggetti esercenti attività d’impresa sia riconosciuto, per l’anno 2020, un bonus sugli affiti dei negozi, ossia un credito d’imposta nella misura del 60% dell’ammontare del canone di locazione, relativo al mese di marzo 2020, di immobili rientranti nella categoria catastale C/1.

Viene poi stabilito che il credito d’imposta non si applica alle attività di cui agli allegati 1 e 2 del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 11 marzo 2020 ed è utilizzabile, esclusivamente, in compensazione ai sensi dell’articolo 17 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241.

Dunque, il credito d’imposta non si applica a quelle attività che hanno potuto continuare a rimanere aperte e svolgere l’attività, essendo identificate come essenziali, tra cui i supermercati, il commercio di alimentari, le farmacie e parafarmacie, i carburanti, le edicole, i tabaccai, il commercio via internet, le lavanderie, e, dulcis in fundo, le attività professionali.

Peraltro, l’Agenzia delle entrate con la risoluzione n. 13/E del 20 marzo 2020, ha approvato il codice tributo 6914 destinato al bonus fiscale, utilizzabile nel modello F24 per la compensazione di altri tributi o contributi, a partire dal 25 marzo 2020.

 

Bonus fiscale sugli affitti dei negozi: contratti di locazione categoria C/1

La prima verifica da fare è sulla categoria catastale dell’immobile locato, poichè rientrando nella misura agevolativa i soli immobili accatastati nella categoria C/1 (negozi e botteghe).

Gli operatori si sono già posti alcuni dubbi a tal proposito, di cui taluna dottrina è del parere che ad es., nel caso di locazione congiunta di più immobili di diversa categoria (negozio con annesso deposito, censito nella categoria C/2, legati da un unico contratto e da un unico canone), dovrebbe valere quanto già chiarito dalla circolare 26/E/2011 per la cedolare secca in tema di pertinenze

Pperciò il canone relativo alle pertinenze locate congiuntamente al negozio (ad esempio il magazzino C/2 affittato assieme al negozio C/1) farebbe maturare il credito d’imposta sull’intero canone.

Invece, se nello stesso contratto fossero locate altre unità immobiliari, come ad es. un’unità abitativa di categoria A/3, il canone andrebbe scorporato osservando le regole previste per i redditi fondiari, suddividendolo sulla base della rendita catastale, determinando il bonus solo sulla frazione di canone imputato al C/1.

Nell’ulteriore ipotesi di contratto di locazione iniziato/cessato nel corso del mese di marzo 2020, il credito d’imposta andrà calcolato sulla frazione di tale mensilità ed in funzione di una eventuale riduzione concordata, il credito andrà ricalcolato sul nuovo canone.

Necessita poi che il canone di locazione risulti pagato.

 

Per tutti gli approfondimenti sul Decreto Cura Italia e l’emergenza CoronaVirus…Clicca qui

A cura di Vincenzo D’Andò

Venerdì 27 marzo 2020

 

Per proseguire nella lettura delle altre notizie del Diario Quotidiano, scarica il PDF sul tuo pc!

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it