La sopravvivenza fiscale della società cancellata non ha efficacia retroattiva – Diario Quotidiano del 19 Febbraio 2020

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 19 febbraio 2020

Nel DQ del 19 Febbraio 2020:
1) Valido l’accertamento fiscale statistico se l’imprenditore “cessato” non si è giustificato nel contradditorio
2) Nell’affitto di azienda con l’atto “inscindibile” si cedono anche le rimanenze di magazzino
3) Iva detraibile sulle spese di ristrutturazione del fabbricato ad uso del custode
4) Qualificazione dell’area ai fini ICI
5) Anche l’indennità di previdenza del fondo MEF vuole l’IRPEF
6) La delibera del Comune di modifica del piano urbanistico è esclusa dall’imposta di registro
7) Anche la ONLUS deve pagare l’imposta comunale sugli immobili
NOTIZIA IN EVIDENZA - 8) La sopravvivenza fiscale della società cancellata non ha efficacia retroattiva
9) Agevolazioni per la frequenza di asili nido pubblici e privati: allegazione documentazione di spesa per le domande 2019
10) IMU: prospetto delle aliquote obbligatorio (forse) dal 2021
11) Istituzione dell’imposta sul consumo dei manufatti con singolo impiego (MACSI)
12) Italia-Bulgaria: applicazione della convenzione contro le doppie imposizioni fiscali
13) Codici contratto nel flusso Uniemens: modifiche da marzo 2020
14) Lavoratori marittimi: avvio trasmissione telematica dei certificati medici 15) Taglio cuneo fiscale: meglio definirlo come un credito d’imposta, proposta in audizione parlamentare del CNCL

8) La sopravvivenza fiscale della società cancellata dal Registro delle Imprese non ha efficacia retroattiva

sopravvivenza fiscale della società cancellata non ha efficacia retroattivaSono limitati gli effetti estintivi della cancellazione di società. La Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 3750 del 14 febbraio 2020, ha precisato che la limitazione degli effetti estintivi della cancellazione di una società dal registro delle imprese, ai fini fiscali e contributivi, introdotta nel 2014, opera su un piano sostanziale, pertanto non è applicabile con effetto retroattivo alle società estinte prima del 13 dicembre 2014.

Secondo quanto disposto da normativa (D.Lgs. 175/2014), l’effetto estintivo