Approvate le modifiche al codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza – Diario quotidiano del 17 febbraio 2020

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 17 febbraio 2020



Nel DQ del 17 Febbraio 2020:
NOTIZIA IN EVIDENZA - 1) Approvate le modifiche al codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza
NOTIZIA IN EVIDENZA - 1.A) Verso il rinvio della nomina di sindaco e revisori nelle nano imprese
2) Verso la riforma del processo penale
3) Acquisto di ambulanze con sconto in fattura del 22%: quietanza da inviare entro il 31 marzo 2020
4) Giudici tributari: arretrati a tassazione separata - Altre notizie di fisco e previdenza
5) Fondazione Studi Consulenti del Lavoro: il conferimento del TFR pregresso alla luce dei chiarimenti Inps
6) Trattamento fiscale della divisione: nuovo studio del Notariato dopo l’intervento della Cassazione
7) Nessun aumento Iva per bar, ristoranti o alberghi allo studio
8) Regime speciale per gli impatriati: niente cumulo tra il periodo di studio e quello di lavoro
9) La nota di variazione emessa in tempo obbliga il ricevente a registrarla in contabilità
10) Anche senza la licenza il fisco vuole la sua quota dal bookmaker

1) Approvate le modifiche al codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza

Approvate le modifiche al codice della crisi d’impresa e dell’insolvenzaSono state approvate il 13 febbraio 2020 dal Governo le “Disposizioni integrative e correttive a norma dell’articolo 1, comma 1, della legge 8 marzo 2019, n. 20, al decreto legislativo 12 gennaio 2019, n. 14, recante 'Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza in attuazione della legge 19 ottobre 2017, n. 155' (decreto legislativo – esame preliminare)”.

Il Consiglio dei Ministri ha, dunque, approvato, in esame preliminare, un de