Intrastat mensili e trimestrali in scadenza 27 gennaio 2020

Scadrà il 27 gennaio 2020 (poichè il giorno 25 cade di sabato) il termine di presentazione degli elenchi Intrastat sia per i contribuenti mensili che trimestrali.

Intrastat mensili e trimestrali

Elenchi Intrastat mensili e trimestrali: entro il 27 gennaio 2020 vanno presentanti i modelli

Scadrà il 27 gennaio 2020 (poichè il giorno 25 cade di sabato) il termine di presentazione degli elenchi Intrastat sia per i contribuenti mensili che trimestrali.

Il 27/1 sarà dunque l’ultima giornata utile per la presentazione dei modelli Intrastat relativi alle cessioni di beni e alle prestazioni di servizi poste in essere dai soggetti passivi d’imposta nel mese di dicembre 2019 o nel quarto trimestre del 2019.

 

Cessioni/prestazioni

I soggetti passivi IVA, in riferimento alle operazioni intracomunitarie presentano l’elenco riepilogativo delle seguenti categorie di operazioni effettuate nei confronti di soggetti passivi stabiliti in un altro Stato membro della Comunità europea:

  • cessioni intracomunitarie di beni comunitari;
     
  • prestazioni di servizi diverse da quelle oggetto di specifiche deroghe in tema di territorialità (articoli 7-quater e 7-quinquies del Dpr n. 633/1972).

 

Acquisti

Presentano, altresì, l’elenco riepilogativo delle seguenti categorie di operazioni intracomunitarie acquisite presso soggetti passivi stabiliti in un altro Stato membro della Comunità europea:

  • acquisti intracomunitari di beni comunitari;
     
  • prestazioni di servizi (articolo 7-ter del Dpr n. 633/1972).

 

Scadenza Intrastat mensili e trimestrali

Gli elenchi riepilogativi devono essere presentati all’Agenzia delle Dogane in via telematica entro il giorno 25 del mese successivo al periodo di riferimento (per gennaio 2020 vale scadenza 27/1).
I soggetti in possesso di abilitazione ai servizi telematici Entratel o Fisconline dell’Agenzia delle Entrate possono utilizzare questi canali anche per trasmettere gli elenchi Intrastat.
La trasmissione può essere effettuata direttamente dai contribuenti o tramite intermediari abilitati.

 

Intrastat mensili e trimestrali: periodicità

Ciascun elenco riepilogativo è presentato con riferimento a:

  • periodi trimestrali, dai contribuenti che hanno effettuato operazioni, nei 4 trimestri precedenti e per ciascuna categoria di operazioni, per un ammontare totale trimestrale non superiore a 50mila euro;
     
  • periodi mensili, dai contribuenti che non si trovano nelle condizioni di cui al precedente punto.

 

Chi ha iniziato l’attività da meno di 4 trimestri presenta gli elenchi trimestralmente.

Chi è tenuto alla presentazione trimestrale di un elenco può scegliere di adottare la periodicità mensile per l’intero anno solare.

I contribuenti che presentano un elenco riepilogativo trimestralmente e che nel corso di un trimestre superano la soglia dei 50mila euro, devono passare alla periodicità mensile a partire dal mese successivo a quello in cui il limite viene superato. In questo caso, per i periodi mensili già trascorsi, vanno presentati gli elenchi riepilogativi opportunamente contrassegnati.

 

A cura di Vincenzo D’Andò

Venerdì 24 gennaio 2020

 

Questa informazione è tratta dal Diario Quotidiano pubblicato su CommercialistaTelematico

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it

Emergenza COVID-19

Gentile Lettore,
Commercialista Telematico ha deciso di mantenere attivi tutti i suoi servizi per informare e supportare tanti professionisti e imprese in questo difficile momento e ugualmente è impegnato nell’attuare le misure di contrasto alla diffusione del coronavirus a protezione dei propri dipendenti e collaboratori. Pertanto, qualora ne avessi necessità, ti invitiamo a utilizzare la comunicazione via e-mail anziché quella telefonica.
Ti risponderemo ai seguenti indirizzi: info@commercialistatelematico.com o ecommerce@commercialistatelematico.com

#IORESTOACASA