Trust per disabili gravi e agevolazioni fiscali – Diario Quotidiano del 12 Dicembre 2019

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 12 dicembre 2019



Nel DQ del 12 dicembre 2019:
1) Manovra 2020: cedolare sui negozi senza la proroga
2) Commercialisti: il Consiglio nazionale al servizio degli Ordini territoriali
3) Revisione legale dei conti, sul web dei Commercialisti é on-line il corso E-learning 2019
4) Agenti e rappresentanti di commercio: entro fine anno l’invio della dichiarazione per fruire delle ritenute ridotte
5) Rinnovo delle pensioni e delle prestazioni assistenziali per il 2020
6) Misure del diritto annuale anno 2020: riduzione confermata ma resta l’incremento per il triennio (2020-2022)
7) Ritenuta del 30% sui compensi del professionista che si è trasferito in Spagna, ma occhio alle norme contro le doppie imposizioni
8) Immobili ricostruiti: ok all’imposta di registro fissa sui trasferimenti immobiliari
IN EVIDENZA 9) Esenzione dall’imposta sulle successioni e donazioni per i beni e i diritti conferiti in trust istituiti in favore delle persone con grave disabilità
10) Altre risposte del fisco

Diario quotidiano di notizie fiscali aggiornate

9) Trust per disabili gravi e agevolazioni

Esenzione dall’imposta sulle successioni e donazioni per i beni e i diritti conferiti in trust istituiti in favore di disabili gravi.

Agevolazioni fiscali solo se già esiste la grave disabilità.

L’Agenzia delle Entrate, con la risposta n. 513 del 11 dicembre 2019, sostiene che l'atto di dotazione contestuale alla costituzione del trust non possa usufruire