Domanda di ANF per i dipendenti: nuova funzionalità per la presentazione - Diario Quotidiano del 9 Novembre 2019

NEL DQ del 9 Dicembre 2019:
1) Approvato dal Governo il DDL per l’efficienza del processo civile: il debitore pignorato potrà provare a vendere la casa da solo (senza asta giudiziaria)
2) Stretta sulle compensazioni: per il 2020 i crediti maturati potranno essere usati solo dopo il mese di maggio
3) Leasing: norme di coordinamento tra novità contabili IFRS 16 e regole fiscali
4) Principi contabili internazionali: pubblicato il Regolamento modificativo
5) Formazione professionale continua Commercialisti: le modifiche apportate all’elenco materie hanno imposto l’aggiornamento della piattaforma FPC
6) Assistenza ai Commercialisti: al via gli accordi di collaborazione con istituti bancari
7) Organo di controllo nelle Srl: possibilità di procedere alle nomine di Sindaci/Revisori oltre la data del 16 dicembre 2019
8) Responsabilità solidale a carico del cessionario d’azienda sull’accordo di ristrutturazione dei debiti omologato
9) RdC e Quota100: cittadini extraUe che devono dichiarare il patrimonio immobiliare
NOTIZIA IN EVIDENZA – 10) Domanda di ANF per i dipendenti: nuova funzionalità per la presentazione delle domande dai datori di lavoro

10) Domanda di Assegni per il Nucleo Familiare per i dipendenti: nuova funzionalità per la presentazione delle domande dai datori di lavoro

Domanda di ANF (Assegno per il Nucleo Familiare) per i lavoratori dipendenti di aziende attive del settore privato non agricolo.

Nuova funzionalità per la presentazione delle domande ANF a cura dei datori di lavoro e dei soggetti da loro delegati e nuove funzionalità dell’Utility per il prelievo dei dati.

Diario quotidiano di CommercialistaTelematicoCircolare INPS sulle domande di ANF per dipendenti

Con la circolare n. 45 del 22/03/2019 l’Istituto ha disciplinato le nuove modalità di presentazione della domanda di Assegno per il Nucleo Familiare per i lavoratori dipendenti di aziende attive del settore privato non agricolo.

A decorrere dal 1° aprile 2019 le domande in argomento devono essere presentate direttamente all’INPS, esclusivamente in modalità telematica, utilizzando il modello “ANF/DIP” (SR16), al fine di garantire all’utenza il corretto calcolo dell’importo spettante ed assicurare una maggiore aderenza alla normativa vigente in materia di protezione dei dati personali.

A partire dal 3 novembre 2019 la procedura è stata implementata per consentire anche ai datori di lavoro, previa delega del lavoratore e dei suoi familiari, di presentare la domanda tramite l’apposito sportello telematico, sia direttamente che per il tramite dei soggetti di cui alla L. n. 12/1979.

La domanda di assegno per il nucleo familiare deve, dunque, essere presentata dal lavoratore all’INPS, esclusivamente in via telematica, mediante uno dei seguenti canali:

  • WEB, tramite il servizio on-line dedicato, accessibile dal sito www.inps.it, se in possesso di PIN dispositivo, di una identità SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) almeno di Livello 2 o CNS (Carta Nazionale dei Servizi). Il servizio è disponibile dal 1° aprile 2019;
  • Patronati, attraverso i servizi telematici offerti dagli stessi, anche se non in possesso di PIN;
  • Datore di lavoro, previa delega del lavoratore e dei suoi familiari o direttamente o per il tramite dei soggetti di cui alla L. n. 12/1979.

Nel caso in cui il datore di lavoro non sia più attivo, in quanto cessato o fallito, il lavoratore dovrà fare richiesta di pagamento diretto all’Istituto, nel limite della prescrizione quinquennale, secondo le modalità già indicate al paragrafo 3.3 della citata circolare n. 45/2019.

(INPS, messaggio n. 4583 del 6 dicembre 2019)

Leggi anche: Domanda ANF: istruzioni per lavoratori e datori di lavoro di Antonella Madia

 

Diario Quotidiano del 9 Dicembre 2019

a cura di Vincenzo D’Andò

 

Per leggere le altre notizie del Diario Quotidiano, scarica il PDF sul tuo pc!

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it