Dichiarazione consumo energia elettrica e gas naturale 2019 – Diario Quotidiano del 6 Novembre 2019

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 6 novembre 2019



Nel DQ del 6 Novembre 2019:
1) I versamenti ISA di settembre accrescono le Entrate
2) Reddito e Pensione di cittadinanza: già oltre un milione di domande accolte
3) Sistema informativo del Reddito di cittadinanza
NOTIZIA IN EVIDENZA - 4) Dichiarazione consumo energia elettrica e gas naturale 2019
5) Vantaggi della cooperazione: “Fare rete” tra PMI, arrivato il documento della Fondazione dei Commercialisti
6) Datori di lavoro edili: misura della riduzione dei contributi per il 2019
7) Detrazioni per le spese di riqualificazione energetica e di ristrutturazione edilizia anche nel 2020
8) Manovra 2020: prorogate anche per il 2020 super e iper ammortamento
9) Manovra 2020: ennesima proroga per la rivalutazione del valore delle partecipazioni e dei terreni
10) Manovra 2020: al via il “bonus facciate”

Dichiarazione consumo energia elettrica e gas naturale 2019

Diario quotidiano di CommercialistaTelematicoNuove modalità di invio telematico delle dichiarazioni annuali di consumo Energia Elettrica e Gas Naturale per l’anno d’imposta 2019.

E’ stata pubblicata il 5 novembre 2019 sul sito internet dell’Agenzia delle Dogane la nota n. 156148/RU del 31 ottobre 2019.

Si tratta del documento che riguarda la “Reingegnerizzazione ed evoluzione delle dichiarazioni telematiche per l'energia elettrica e il gas naturale anno d'imposta 2019 – Mod AD1 e AD2”.

Tale nota viene illustra le modifiche sostanziali che sono state apportate alle modalità di trasmissione telematica delle dichiarazioni annuali per l'energia elettrica e il gas naturale afferenti l'esercizio finanziario 2019.

In particolare, a partire dal mese di gennaio 2020, il Sistema Telematico Doganale dell'Agenzia (STD) verrà affiancato dalla Nuova Piattaforma di Accoglienza per l'interoperabilità e quindi per lo scambio di dati.

 

Sperimentazione dichiarazioni annuali di consumo Energia Elettrica e Gas Naturale

L’Agenzia comunica che, per permettere la sperimentazione da parte degli operatori economici, sarà reso disponibile un ambiente di addestramento; la trasmissione in tale ambiente non avrà alcun valore ai fini degli obblighi di legge previsti per l'invio telematico delle dichiarazioni annuali, che a tal fine dovranno essere trasmesse nell’ambiente reale.

La sperimentazione della nuova modalità di trasmissione delle dichiarazioni è disponibile a partire dal 31 ottobre 2019, secondo due distinti canali ovvero System to System (S2S) e User to System (U2S).

 

Trasmissione del dati System to System

Nella modalità S2S l’accoglienza delle dichiarazioni sarà realizzata mediante la pred