Notifica della cartella senza informativa: è irrituale – Diario Quotidiano del 25 Ottobre 2019

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 25 ottobre 2019

Nel DQ del 25 Ottobre 2019:
1) Modello ISEE: ampliati i casi in cui può essere chiesto
NOTIZIA IN EVIDENZA - 2) E’ irrituale la notifica della cartella di pagamento senza l’informativa
3) Manovra 2020: calano le detrazioni Irpef oltre i 120mila euro, “carta bimbi” per le famiglie e taglio del cuneo fiscale sotto i 35mila euro
4) Tutela lavoro (riders e precari) e risoluzione crisi aziendali: le novità dal Decreto
5) Governo: ecco le principali misure di contrasto all’evasione e alle frodi
6) Delega per l’attuazione della direttiva sui diritti degli azionisti nella legge europea
7) Per il disabile Iva al 4% sugli acquisti di elettrodomestici e mobili rivolti a facilitare l’autosufficienza, oltre alla detrazione Irpef
8) Non applicazione della ritenuta sugli interessi e altre di Fisco
9) Il reddito generato dalla vendita unità immobiliari ristrutturate rientra tra quelli d’impresa
10) Modifiche all'Uniemens e altre dall'INPS 11) Aggiornata procedura di controllo degli ISA allegati ai modelli Redditi 2019

2) E’ irrituale la notifica della cartella di pagamento senza l’informativa

Diario quotidiano di CommercialistaTelematicoNei casi di “irreperibilità cd. relativa” del destinatario, in virtù dell'art. 140 c.p.c., e dell'art. 60, comma 1, lett. e), del D.P.R. n. 600 del 1973, è necessario, ai fini del perfezionamento della notifica della cartella, che siano effettuati tutti gli adempimenti prescritti, compreso l'inoltro al destinatario e l'effettiva ricezione della raccomandata informativa del deposito dell'atto presso la casa comunale, non essendone sufficiente la sola spedizione.

Lo ha stabilito la Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 26938 del 22 ottobre 2019, con la quale ha accolto ricorso presentato dal contribuente, ribaltando gli esiti negativi delle Commissioni tributarie (provinciale e regionale).

E questo in relazione agli esiti conseguenti alla declaratoria di incostituzionalità di cui alla sentenza della Corte Costituzionale, la giurisprudenza di questa Corte, che qui si condivide e si fa propria.

Nel caso di specie, dopo il deposito presso la casa comunale della cartella di pagamento per l’irreperibilità cd. relativa del destinatario è venuta a mancare la co