Appalti: al committente potrà bastare il Durc fiscale – Diario Quotidiano del 31 Ottobre 2019

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 31 ottobre 2019



Nel DQ del 31 Ottobre 2019:
1) Volontariato: niente Iva sulle somme pagate per l’affidamento di animali maltrattati
2) Iva, alert in arrivo per le anomalie
NOTIZIA IN EVIDENZA: 3) Appalti: al committente potrà bastare il Durc fiscale
4) Ticket restaurant: corretta emissione dello scontrino telematico
5) Un occhiata anche sulla bozza della manovra 2020
6) Compensi agli amministratori di SSD: le novità derivanti dal Codice del Terzo Settore possono ancora aspettare
7) Contributo straordinario finalizzato alla partecipazione alle manifestazioni sportive senza Ires e Iva
8) Le remunerazioni degli strumenti finanziari non rilevano ai fini IRAP
9) Prassi di fisco del giorno (tra cui, liquidazione IVA di gruppo, versamento rateizzato dell'IVA periodica omessa, effetti sul credito annuale)
10) Maggiori tutele per i liberi professionisti

Appalti: al committente potrà bastare il Durc fiscale

Diario quotidiano di CommercialistaTelematicoLa parte finale dell’art. 4 del Decreto Legge 124/2019 (cd. decreto fiscale collegato alla manovra 2020) concede alle società appaltatrici e subappaltatrici di potere accedere alla procedura in deroga alle regole ordinarie decorrenti dal 1° gennaio 2020, le quali accentrano presso il committente l’obbligo del versamento delle ritenute effettuate a tutti i dipendenti che