L’omessa compilazione del quadro RW non è irregolarità formale – Diario Quotidiano dell’1 Agosto 2019

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 1 agosto 2019



1) Patent Box: attuata disciplina con le modifiche
2) Decreti ingiuntivi emessi a favore del fideiussore con l’imposta proporzionale del 3%
3) L’omessa compilazione del quadro RW non può essere sanata come irregolarità formale
4) Fatture elettroniche: i nuovi codici di errore
5) Credito d’imposta: pubblicate sulla G.U. le norme applicative per i venditori al minuto di giornali
6) FIR: beneficiari e modalità di accesso
7) Stop all’accertamento induttivo se i ricavi dichiarati superano quelli derivanti dagli studi di settore
8) Commercialisti: delibera di apertura del procedimento disciplinare e sospensione cautelare
9) Aggiornato il software di compilazione Indici Sintetici di Affidabilità - ISA 2019 alla versione 1.0.5. del 31 luglio 2019
10) ISA 2019: un caso specifico risolto, file trasferito prima vuoto, ora pieno di dati caricati nel software Il Tuo ISA

3) L’omessa compilazione del quadro RW non può essere sanata come irregolarità formale

La violazione per l’omessa compilazione del quadro RW del modello UNICO (ora Redditi) non può essere regolarizzata con la procedura prevista dal legislatore come irregolarità formali (art. 9, Legge 136/2018)

Lo precisa l’Agenzia delle entrate, nella risposta n. 326 del 31 luglio 2019, ad un contribuente alle prese con la sanzione di cui all’articolo 5, comma 4, del decreto-legge 28 giugno 1990, n. 167, convertito, con mo