Note di credito in Regime Forfettario – Diario Quotidiano del 12 luglio 2019

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 12 luglio 2019



1) Diritto alla detrazione Iva negabile con la frode
2) Imposta di registro proporzionale sul decreto ingiuntivo
3) Carico fiscale IMU immutato per l’immobile, utilizzato o meno
4) Imprese meno complesse, documento e webinar IAASB
5) Dazi e Iva: il transito non basta per l’ingresso nel circuito dell’Ue
6) Note di credito emesse su operazioni fatturate in base al regime forfettario
7) Disponibile il software di controllo 730/2019
8) Definizione agevolata delle cartelle: aperture straordinarie sportelli
10) Assistenza fiscale: servizi al cittadino per la verifica dei conguagli fiscali di cui al modello 730/4
11) Reddito di Cittadinanza e Pensione di Cittadinanza: gestione delle istanze di rinuncia
12) Al via le campagne red ordinaria 2019 (anno reddito 2018) e Solleciti 2018 (anno reddito 2017), inv civ ordinaria 2019 e Solleciti 2018

Accedi e scarica subito il Diario completo di oggi in PDF >

Diario quotidiano di CommercialistaTelematicoIl focus di oggi su:

6. Note di credito emesse su operazioni fatturate in base al regime forfetario

L’accordo transattivo esige l’emissione della nota di credito con il medesimo regime di emissione della fattura.
Dunque, il regime forfetario si applica anche per la connessa nota di variazione in diminuzione.

Lo precisa l’Agenzia delle entrate, con la risposta n. 227 del