Deleghe ISA: il funzionamento dell'acquisizione dati - Diario quotidiano del 7 giugno 2019

Commercialista Telematico - Software,ebook,videoconferenze1) Volontari PC: istituito codice tributo per compensare il bonus fiscale con l’F24

2) Software di compilazione Richiesta Deleghe ISA 2019: invio tramite Entratel

3) Nuova sede legale dell’Agenzia delle Entrate

4) Lavoro part-time: guai se non è in forma scritta

5) Modelli Redditi: proroga breve dei versamenti al 22 luglio 2019, ma Isa solo facoltativi nel 2019

6) Contributi dovuti dai concedenti per i piccoli coloni e compartecipanti familiari per l’anno 2019

7) Mercato immobiliare italiano in netta ripresa

8) Riduzione dell’aliquota di accise sui micro birrifici: Decreto in arrivo

9) Arrivano dalla Fondazione commercialisti le linee guida sul controllo dei revisori degli Enti locali

10) Bonus R&S: ok al compenso che remunera l’attività del manager

11) Dl Sblocca cantieri: soppressa la norma sulle irregolarità fiscali sugli appalti

***

2) Software di compilazione Richiesta Deleghe ISA 2019: invio tramite Entratel

ISA indici sintetici di affidabilità fiscale Commercialista TelematicoL’Agenzia delle entrare rende noto che è disponibile il software di compilazione – Richiesta Precalcolate ISA 2019. Si tratta della versione software 1.0.0 del 03/06/2019.
Il software Richiesta Precalcolate ISA 2019 consente agli intermediari la compilazione delle Comunicazioni di richiesta delle Precalcolate ISA e la predisposizione del relativo file da trasmettere in via Telematica all’Agenzia delle entrate.
In evidenza la circostanza che è possibile compilare e inviare attraverso il servizio telematico Entratel la richiesta per l’acquisizione massiva di “precalcolate ISA2019”.
Tuttavia, la data a partire dalla quale sarà possibile prelevare le forniture dei dati relativi alle “precalcolate ISA2019” verrà comunicata sul sito dell’Agenzia delle entrate.

Deleghe ISA – Acquisizione dati

Ai fini della applicazione degli Indici Sintetici di Affidabilità Fiscale (ISA) l’Agenzia delle entrate rende disponibili al contribuente e al suo intermediario alcune variabili (ulteriori dati).
Tali ulteriori dati sono forniti per “posizione ISA”.

La posizione ISA è definita sulla base dei seguenti elementi identificativi:
Codice fiscale;
Codice ISA;
Tipologia di reddito.

Sulla base dei dati degli studi di settore, dei parametri e degli ISA presentati dal contribuente negli otto periodi di imposta precedenti a quello di applicazione e delle altre fonti informative a disposizione dell’amministrazione finanziaria vengono elaborate, con riferimento alle attività economiche oggetto dei singoli ISA e alla Tipologia di reddito, una o più posizioni ISA complete, corredate anche con i dati precalcolati per singola posizione ISA.

Inoltre, sulla base delle informazioni citate vengono elaborate per ogni contribuente due posizioni ISA residuali, una per l’attività di impresa e una per l’attività di lavoro autonomo, senza riferimento ad uno specifico codice ISA e senza dati precalcolati per singola posizione ISA.

In fase di applicazione è utilizzata, con riferimento alla Tipologia di reddito, la posizione ISA relativa all’indice selezionato dall’utente, se presente, oppure la posizione ISA residuale.

Gli ulteriori dati sono utilizzati dai contribuenti interessati alla applicazione degli ISA, mediante il programma informatico, realizzato dall’Agenzia delle entrate.

L’acquisizione di tali ulteriori dati può avvenire:
in modo “puntuale” per un singolo contribuente;
in modo “massivo” per più contribuenti.

Acquisizione degli ulteriori dati necessari ai fini dell’applicazione degli ISA – MODALITÀ PUNTUALE

L’acquisizione degli ulteriori dati può avvenire in modo “puntuale” per un singolo contribuente attraverso la consultazione del “Cassetto fiscale”, all’interno dell’“area riservata” del sito internet dell’Agenzia delle entrate accessibile agli utenti abilitati al servizio Entratel o al servizio Fisconline.

Acquisizione degli ulteriori dati necessari ai fini dell’applicazione degli ISA – MODALITÀ…

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it