Le scadenze fiscali di Maggio 2019

di Redazione

Pubblicato il 2 maggio 2019

Il mese di maggio si presenta come un nuovo mese caldo per le scadenze fiscali (e non solo fiscali): il 16 maggio i contribuenti trimestrali dovranno versare l'IVA dovuta per il primo trimestre (si tratta per loro della prima liquidazione con fattura elettronica); sempre il 16 va versata l'INAIL dovuta in autoliquidazione ed entro il 30/5 vanno depositati i bilanci approvati il 30 aprile...

Scadenze fiscaliEcco le principali scadenze fiscali e non solo fiscali del mese di maggio 2019.

Ricordiamo che gli adempimenti fiscali e previdenziali scadenti di sabato o di giorno festivo sono considerati tempestivi se posti in essere il primo giorno lavorativo successivo

DATA DI SCADENZA VARIABILE
SOCIETA' DI CAPITALI E SOCIETA' COOPERATIVE

DEPOSITO DEL BILANCIO E DEI RELATIVI ALLEGATI

Le società di capitali e le società cooperative devono depositare presso l'Ufficio delle imprese - attraverso le Camere di Commercio - il bilancio e l'elenco dei soci, entro 30 giorni dalla data di approvazione del bilancio stesso.
I documenti da depositare sono:
• il bilancio completo (stato patrimoniale, conto economico e nota integrativa);
• la relazione sulla gestione (quando necessaria);
• la relazione del collegio sindacale (se esiste);
• il verbale di assemblea di approvazione del bilancio;
• attestazione del versamento dei diritti di segreteria.
Scopri le nostre utilità sul bilancio d'esercizio:
Il nostro software per la predisposizione del bilancio in formato XBRL
Per più importanti approfondimenti è disponibile il FOCUS sul bilancio

La procedura per rinviare il bilancio a 180 giorni

16 MAGGIO

IVA - SOGGETTI TRIMESTRALI - 1' TRIMESTRE
Versamento dell'IVA a debito del 1' trimestre dell'anno da parte dei contribuenti trimestrali, con l'utilizzo del mod. F24 - codice tributo 6031

IVA - LIQUIDAZIONE PERIODICA - SOGGETTI MENSILI
Versamento dell'IVA a debito presso gli istituti o le aziende di credito o gli uffici e le agenzie postali o i concessionari della riscossione con l'utilizzo del mod. F24 - codice tributo: 6004 (versamento Iva mensile - aprile), da parte dei contribuenti Iva
mensili.

INPS - CONTRIBUTI ARTIGIANI E COMMERCIANTI
Pagamento della prima rata (fissa), - relativa al trimestre gennaio, febbraio e marzo - calcolata sul reddito minimale, mediante versamento presso gli istituti e le aziende di credito o gli uffici e le agenzie postali o i concessionari della riscossione, con l'utilizzo del mod. F24.

RITENUTE ALLA FONTE
Versamento delle ritenute alla fonte operate nel corso del mese precedente (esempio: compensi per l'esercizio di arti e professioni - provvigioni per intermediazione - retribuzioni di lavoro dipendente) con utilizzo del mod. F24.

INPS - CONTRIBUTI PERSONALE DIPENDENTE
Pagamento dei contributi dovuti sulle retribuzioni dei lavoratori dipendenti di competenza del precedente mese, mediante versamento presso gli istituti e le aziende di credito o gli uffici e le agenzie postali o i concessionari della riscossione con l'utilizzo del mod. F24

INPS - CONTRIBUTI GESTIONE SEPARATA
Pagamento, da parte dei soggetti committenti, dei contributi relativi alla gestione separata INPS dovuti sui compensi corrisposti nel corso del precedente mese. Per il versamento si utilizza il mod. F24.

INAIL
Scade il termine per il versamento della unica rata o delle prime 2 rate (per coloro che usufruiscono del pagamento rateale) dell'autoliquidazione del saldo 2018 e dell'acconto 2019.

https://www.commercialistatelematico.com/articoli/2019/01/termini-autoliquidazione-inail.html

20 MAGGIO

ENASARCO
Scade il termine per il versamento dei contributi del 1' trimestre.

Bsc game management

25 MAGGIO

Scadenza effettiva lunedì 27 maggio

INTRASTAT - mensili
Presentazione in modalità telematica degli elenchi riepilogativi mensili delle cessioni e degli acquisti intracomunitari di beni e servizi relativi al mese precedente.

31 MAGGIO

RINNOVO CONTRATTI DI LOCAZIONE - IMPOSTA DI REGISTRO
Per i contratti non soggetti a “cedolare secca”, scade il termine per il versamento dell'imposta di registro - pari al 2% del canone annuo - relativa ai contratti di locazione decorrenti dal giorno 1 del mese. Per il versamento si utilizza il mod. F24.

UNI-EMENS
Scade il termine per l'invio telematico della dichiarazione Uni-emens relativi al mese precedente.

LIQUIDAZIONE PERIODICA IVA

Scade il termine per invio dei dati delle liquidazioni relativa al primo trimestre 2019.

CASSA NAZIONALE DOTTORI COMMERCIALISTI
Scade termine versamento in unica rata o come prima rata di acconto dei contributi relativi all'anno 2019.

ESTEROMETRO

In assenza di ridefinizione della scadenza è previsto l'ivio dell'esterometro relativo al mese di aprile 2019.

2 maggio 2019
Commercialista Telematico