Pagamento del bollo su fatture elettroniche in scadenza al 23 aprile – Diario quotidiano del 3 aprile 2019

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 3 aprile 2019

1) Approvate le specifiche tecniche per l’invio di dati relativi alla dichiarazione Irap 2019 e dati dei finanziamenti agevolati
2) Disegno di legge su semplificazioni fiscali: Consiglio Nazionale dei Commercialisti soddisfatto
3) Informativa del Cndcec sui contributi da amministrazioni pubbliche
4) Pagamento del bollo su Fatture Elettroniche entro il 23 aprile 2019, in attesa del servizio sul sito “Fatture e Corrispettivi”
5) Nel decreto crescita spunta una nuova rottamazione delle tasse locali
6) Varie di Fisco dall'Agenzia
7) Meno esclusive ai Notai, estensione invece a Commercialisti e Avvocati per cessione e affitto aziende
8) Anche nel regime forfettario si dovranno versare le ritenute d’acconto per dipendenti e collaboratori
9) Pace fiscale: tutto pronto per la definizione delle violazioni formali
10) Bonus R&S: niente da fare per la gestione applicativa del software

1) Approvate le specifiche tecniche per l’invio di dati relativi alla dichiarazione Irap 2019 e dati dei finanziamenti agevolati

2) Disegno di legge su semplificazioni fiscali: Consiglio Nazionale dei Commercialisti soddisfatto

3) Informativa del Cndcec sui contributi da amministrazioni pubbliche

4) Pagamento del bollo su Fatture Elettroniche entro il 23 aprile 2019, in attesa del servizio sul sito “Fatture e Corrispettivi”

5) Nel decreto crescita spunta una nuova rottamazione delle tasse locali

6) Varie di Fisco dall'Agenzia

7) Meno esclusive ai Notai, estensione invece a Commercialisti e Avvocati per cessione e affitto aziende

8) Anche nel regime forfettario si dovranno versare l