Dichiarazione IVA precompilata dal 2020: le prospettive – Diario Quotidiano del 12 marzo 2019

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 12 marzo 2019

1) Società personali: litisconsorzio necessario con meno formalismi
2) Documenti non esibiti al fisco producibili nel giudizio tributario
3) Contratto di locazione: imposte locali determinabili tra conduttore e locatore
4) Dichiarazione Iva precompilata dal 2020: assistenza delle Entrate ma da confermare tramite il proprio consulente
5) Assistenza telefonica su temi catastali dall’Agenzia Entrate senza mediazioni
6) INPS: Uniemens verso l’ulteriore semplificazione

Dichiarazione IVA precompilata dal 2020: le prospettive - Diario Quotidiano del 12 marzo 20191) Società personali: litisconsorzio necessario con meno formalismi

2) Documenti non esibiti al fisco producibili nel giudizio tributario

3) Contratto di locazione: imposte locali determinabili tra conduttore e locatore

4) Dichiarazione Iva precompilata dal 2020: assistenza delle Entrate ma da confermare tramite il proprio consulente

5) Assistenza telefonica su temi catastali dall’Agenzia Entrate senza mediazioni

6) INPS: Uniemens verso l’ulteriore semplificazione

*****

4) Dichiarazione Iva precompilata dal 2020: assistenza delle Entrate ma da confermare tramite il proprio consulente

Il legislatore, con il D.L. n. 119/2018, convertito nella Legge n. 136 del 2018, pro