Spesometro: le fatture emesse nel 2018 ma ricevute nel 2019 – Diario quotidiano del 15 febbraio 2019

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 15 febbraio 2019

1) Spesometro: le fatture emesse nel 2018 ma ricevute nel 2019
2) Fonti del diritto: le regole tecniche
3) Nei prossimi bilanci contributi pubblici in nota integrativa, niente semplificazione
4) Invio dati all’Enea entro il 21 febbraio 2019
5) Esterometro e spesometro: ok alla proroga ma il Cndcec rimane critico
6) Definizione agevolata: novità introdotte dal Decreto Semplificazioni
7) TARI: il MEF aggiorna le linee guida al 2019
8) Emissione della nota di variazione Iva in presenza di lodo arbitrale

Spesometro: le fatture emesse nel 2018 ma ricevute nel 2019 - Diario quotidiano del 15 febbraio 20191) Spesometro: le fatture emesse nel 2018 ma ricevute nel 2019

2) Fonti del diritto: le regole tecniche

3) Nei prossimi bilanci contributi pubblici in nota integrativa, niente semplificazione

4) Invio dati all’Enea entro il 21 febbraio 2019

5) Esterometro e spesometro: ok alla proroga ma il Cndcec rimane critico

6) Definizione agevolata: novità introdotte dal Decreto Semplificazioni

7) TARI: il MEF aggiorna le linee guida al 2019

8) Emissione della nota di variazione Iva in presenza di lodo arbitrale

****

1) Spesometro: le fatture e