Se manca la norma di interpretazione autentica, niente sanzioni – Diario quotidiano del 7 febbraio 2019

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 7 febbraio 2019



1) Se manca la norma di interpretazione autentica, niente sanzioni
2) Gli studi settoriali e statistici, da soli, non sono idonei per l’accertamento fiscale
3) Split payment Iva: il patrimonio destinato a uno specifico scopo non esclude la scissione dell’imposta
4) Il fisco spiega come dedurre le spese di manutenzione e riparazione sostenute dalle imprese concessionarie della costruzione
5) Liquidazione IVA di gruppo e operazione straordinaria di fusione per Incorporazione
6) Rivalutazione di terreni edificabili: riconosciuto il credito per l’imposta sostitutiva versata
7) Dati precompilata: nuove specifiche per l’Anagrafe tributaria
8) Gestione separata INPS: le aliquote contributive reddito per l’anno 2019
9) Lavoratori domestici: importi contributi 2019
10) Srl semplificate: pubblicati i numeri aggiornati al 2018

1) Se manca la norma di interpretazione autentica, niente sanzioni

2) Gli studi settoriali e statistici, da soli, non sono idonei per l’accertamento fiscale

3) Split payment Iva: il patrimonio destinato a uno specifico scopo non esclude la scissione dell’imposta

4) Il fisco spiega come dedurre le spese di manutenzione e riparazione sostenute dalle imprese concessionarie della costruzione

5) Liquidazione IVA di gruppo e operazione straordinaria di fusione per Incorporazione

6) Rivalutazione di terreni edificabili: riconosciuto il credito per l’imposta sostitutiva versata

7) Dati precompilata: nuove specifiche per l’Ana