Fattura elettronica carburanti: targa del veicolo non indispensabile - Diario quotidiano del 26 febbraio 2019

1) In arrivo il primo “storico” sciopero dei Commercialisti
2) Rating dell’Italia: BBB con outlook negativo
3)Decretone: pace contributiva, 120 rate in 10 anni
4) Deposito dei bilanci al Registro imprese: online il Manuale operativo 2019
5) Nuovo modello unico di dichiarazione ambientale (MUD) per l’anno 2019: DPCM in G.U.
6) Transfer pricing: si attende l’emanazione degli ulteriori provvedimenti Ade
7) Valutazione di titoli non immobilizzati e rivalutazione dei beni d’impresa, sono consultabili i documenti interpretativi
8) Antiriciclaggio: il GAFI/FATF promuove il nostro sistema di prevenzione degli illeciti
9) Carburanti: targa del veicolo non indispensabile nella fattura elettronica

Fattura elettronica carburanti: targa del veicolo non indispensabile -  Diario quotidiano del 26 febbraio 20191) In arrivo il primo “storico” sciopero dei Commercialisti

2) Rating dell’Italia: BBB con outlook negativo

3) Decretone: pace contributiva, 120 rate in 10 anni

4) Deposito dei bilanci al Registro imprese: online il Manuale operativo 2019

5) Nuovo modello unico di dichiarazione ambientale (MUD) per l’anno 2019: DPCM in G.U.

6) Transfer pricing: si attende l’emanazione degli ulteriori provvedimenti Ade

7) Valutazione di titoli non immobilizzati e rivalutazione dei beni d’impresa, sono consultabili i documenti interpretativi

8) Antiriciclaggio: il GAFI/FATF promuove il nostro sistema di prevenzione degli illeciti

9) Fattura elettronica carburanti: targa del veicolo non indispensabile nella fattura

*****

8) Fattura elettronica carburanti: targa del veicolo non indispensabile nella fattura

Come recentemente chiarito dalla stessa Agenzia delle entrate (C.M. 8/E/2018 e in Telefisco 2019), ai fini della detrazione Iva e deduzione dei costi, la fattura elettronica ricevuta per l’acquisizione di carburanti non deve contenere la targa del veicolo.

Button

Carburanti: fattura elettronica valida anche senza la targa del veicolo

Come è noto, la Legge di Bilancio 2018 (Legge n. 205/2017), al fine di prevenire e contrastare l’evasione fiscale e le frodi IVA, aveva introdotto una serie di novità. Tra queste l’obbligo di fattura elettronica per le cessioni di beni e le prestazioni di servizi effettuate tra soggetti residenti a partire dal 1° gennaio 2019, obbligo anticipato al 1° luglio 2018 per le fatture relative a “cessioni di benzina o di gasolio destinati ad essere utilizzati come carburanti per motori” e per le “prestazioni rese da soggetti subappaltatori e subcontraenti della filiera delle imprese nel quadro di un contratto di appalto di lavori, servizi o forniture stipulato con un’amministrazione pubblica”.

Tuttavia, nonostante l’obbligo di fatturazione elettronica, il contenuto del documento resta il medesimo della fattura cartacea (artt. 21 e 21-bis del DPR 633/1972). Non viene, quindi, previsto che tra gli elementi obbligatori da indicare in fattura, in materia di cessione dei carburanti, vi siano anche la targa o altro estremo identificativo del veicolo (casa produttrice o modello), come veniva, invece, previsto per la scheda carburante.

Non occorre, dunque, riportare tali indicazioni nelle fatture elettroniche.

CONSULTA QUI I NOSTRI UTILISSIMI MINI-VIDEO IN TEMA DI FATTURAZIONE ELETTRONICA

CONTINUA… LEGGI LA VERSIONE INTEGRALE DEL DIARIO (16 pagine) NEL PDF QUI SOTTO

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it