Detrazioni fiscali per l’acquisto o costruzione di box auto: le recenti novità

di Massimo Pipino

Pubblicato il 12 gennaio 2019



Come ormai ben noto, tra gli interventi edilizi finalizzati al recupero del patrimonio edilizio esistente per i quali è possibile beneficiare di un regime fiscale agevolativo consistente nelle detrazioni ai fini IRPEF (detraibilità del 50% di quanto speso da parte del contribuente avente diritto), troviamo anche l’acquisto (da impresa di costruzioni) o la realizzazione di posti auto/box pertinenziali

Detrazione fiscali per l’acquisto o costruzione di box autoCome ormai ben noto, tra gli interventi edilizi (in senso lato) finalizzati al recupero del patrimonio edilizio esistente per i quali è possibile beneficiare di un regime fiscale agevolativo consistente nelle detrazioni ai fini IRPEF di cui all’articolo 16-bis TUIR (detraibilità del 50% di quanto speso da parte del contribuente avente diritto), troviamo anche l’acquisto (da impresa di costruzioni) o la realizzazione di box auto pertinenziali.

In particolare, l’agevolazione in parola viene riconosciuta:

  • per l’acquisto di box e posti auto pertinenziali ad altra unità immobiliare ad uso abitativo (non necessariamente abitazione principale o prima casa) già realizzati da parte dell’impresa costruttrice. L’agevolazione, consistente nella detraibilità ai fini IRPEF del 50% della spesa sostenuta dall’avente diritto entro un massimale di 96.000 euro, è fruibile solo in relazione alle spese imputabili alla realizzazione di box o posti auto ed a condizione che le stesse siano comprovate da un’apposita attestazione che deve essere rilasciata da parte del venditore;
  • per interventi di realizzazione di parcheggi, autorimesse o posti auto, anche a proprietà comune, purché vi sia un vincolo di pertinenzialità con una unità immobiliare abitativa (non è necessario che l’immobile principale sia residenza principale o “prima casa” del contribuente che intende usufruire dell’agevolazione).

Per usufruire della detrazione per l’acquisto del box (o posto auto) devono essere rispettate le seguenti condizioni:

  • deve essere stato stipulato un atto di acquisto o