Voucher per la digitalizzazione delle Pmi - Diario quotidiano del 16 novembre 2018

Voucher per la digitalizzazione delle Pmi - Diario quotidiano del 16 novembre 20181) ISA verso l’ennesimo rinvio, ma gli studi di settore vengono ancora dichiarati illegittimi

2) Voucher per la digitalizzazione delle Pmi

3) Auto: indicazione della targa nella fattura elettronica

4) Consob: modifiche al Regolamento Emittenti in tema di PMI ed emittenti strumenti finanziari diffusi

5) In G.U. UE la direttiva 2018/1673 sulla lotta al riciclaggio

6) Prodotti editoriali elettronici: via libera all’aliquota Iva al 4%

7) Dichiarazione precompilata 2019: aggiornata scheda informativa “Opposizione all’utilizzo delle spese sanitarie”

8) Lavoro nero: sanzioni per retribuzioni non tracciabili

9) Flat tax: avvantaggiati i lavoratori autonomi iscritti ad Albi, possono operare come “collaboratori con partita IVA

10) Fatturazione elettronica, CNDCEC: bene l’emendamento sulla moratoria delle sanzioni

11) E’ legge il DL Genova – altre di fisco e previdenza

***

2) Voucher per la digitalizzazione delle Pmi

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato sul proprio sito internet l’avviso relativo al voucher per la digitalizzazione delle Pmi: Le imprese assegnatarie del “Voucher per la digitalizzazione” possono presentare le richieste di erogazione a partire dal 14 settembre 2018 attraverso la procedura informatica, disponibile al seguente link https://agevolazionidgiai.invitalia.it, accendendo nella sezione “Accoglienza Istanze” e cliccando sulla misura “Voucher per la digitalizzazione”.

Attraverso la medesima procedura informatica le imprese possono comunicare anche la rinuncia alle agevolazioni e/o le richieste di variazione del soggetto beneficiario.

Con decreto direttoriale 1° agosto 2018 è stato prorogato il termine per l’ultimazione delle spese connesse agli interventi di digitalizzazione dei processi aziendali e ammodernamento tecnologico al 14 dicembre 2018.

Contestualmente, il termine ultimo per la presentazione delle richieste di erogazione è prorogato al 14 marzo 2019.

Con decreto direttoriale 26 luglio 2018 è stato integrato l’elenco delle imprese per le quali si sono concluse con esito positivo le verifiche in merito alla corrispondenza tra gli aiuti de minimis dichiarati in sede di domanda e quelli registrati nel Registro Nazionale degli aiuti di Stato.

Con decreto direttoriale 1 giugno 2018 è approvato l’elenco, consultabile per regione, delle imprese assegnatarie delle agevolazioni contenente l’indicazione dell’importo del Voucher prenotato. Nel medesimo provvedimento sono indicate anche le istanze non agevolabili.

Definizione del bonus

Si tratta della misura agevolativa per le micro, piccole e medie imprese che prevede un contributo, tramite concessione di un “voucher”, di importo non superiore a 10 mila euro, finalizzato all’adozione di interventi di digitalizzazione dei processi aziendali e di ammodernamento tecnologico.

La disciplina attuativa della misura è stata adottata con il decreto interministeriale 23 settembre 2014.

Utilizzo del voucher

Il voucher è utilizzabile per l’acquisto di software, hardware e/o servizi specialistici che consentano di:

  • migliorare l’efficienza aziendale;
  • modernizzare l’organizzazione del lavoro, mediante l’utilizzo di strumenti tecnologici e forme di flessibilità del lavoro, tra cui il telelavoro;
  • sviluppare soluzioni di e-commerce;
  • fruire della connettività a banda larga e ultralarga o del collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare;
  • realizzare interventi di formazione qualificata del personale nel campo ICT.

Gli acquisti devono essere effettuati successivamente alla pubblicazione sul sito web del Ministero del provvedimento cumulativo di prenotazione del Voucher adottato su base regionale.

Agevolazioni

Ciascuna impresa può beneficiare di un unico voucher di importo non superiore a 10 mila euro, nella misura massima del 50% del totale delle spese ammissibili.

CONTINUA… LEGGI LA VERSIONE INTEGRALE DEL DIARIO (26 pagine) NEL PDF QUI SOTTO

Leggi…

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it