Circolare del lavoro del 7 novembre 2018 - Libretto famiglia e prestazione occasionale: le nuove modalità di utilizzo

Circolare del lavoro del 7 novembre 2018 - Libretto famiglia e prestazione occasionale, le nuove modalità di utilizzo1) CCNL EDILI INDUSTRIA: novità sul Fondo Sanitario
2) Lavoro domestico – CAS.SA.COLF – Recupero dei versamenti
3) Libretto famiglia e prestazione occasionale, le nuove modalità di utilizzo
4) Reddito e pensione di cittadinanza, le novità della Legge di bilancio
5) Messaggio n. 3932/2018 – Codici fiscali errati: la nuova funzione dell’INPS
6) Ministero del lavoro e delle politiche sociali, con circolare n. 17/2018: limiti al lavoro in somministrazione
7) INAIL – Circolare n. 40 del 25 ottobre 2018: aumenta la misura delle prestazioni economiche per infortunio e malattia professionale
8) Mistero del Lavoro e delle Politiche Sociali – Interpello n. 6/2018: Contratto di lavoro intermittente e orario di lavoro
9) Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali: proroga CIGS per causali di riorganizzazione aziendale, crisi aziendale e contratto di solidarietà – chiarimenti
10) Corte Europea di Giustizia: fondazioni musicali – illegittima la mancata conversione a tempo indeterminato in caso di abuso dei contratti a termine
11) Circolare INPS n. 4018 del 29 ottobre 2018: cumulo della pensione con redditi da lavoro autonomo
12) INAIL – Medico competente: comunicazioni dati allegato 3B
13) Contributo di licenziamento – Verifica delle condizioni di esonero per “completamento delle attività”
14) Suprema Corte di Cassazione – Sentenza n. 27194/2018: Prescrizione quinquennale dei contributi INPS anche se contestati

***

3) Libretto famiglia e prestazione occasionale: le nuove modalità di utilizzo

L’INPS, con la propria Circolare n. 103/2018, ha provveduto a fornire istruzioni in merito alle nuove modalità di utilizzo del libretto famiglia ed in merito alle prestazioni di lavoro occasionale a seguito delle novità che sono state introdotte dal Decreto Legge. n. 87/2018, convertito dalla Legge n. 96/2018

In particolare sono stati introdotti regimi speciali per l’utilizzo del lavoro occasionale nei settori dell’agricoltura, del turismo e degli enti locali, nonché nuove modalità di pagamento delle prestazioni finalizzate a ridurre i tempi di percezione del compenso da parte dei lavoratori. In sintesi ecco quanto si può leggere nella circolare n. 103/2018.

Premessa

L’articolo 54-bis del Decreto-Legge 24 aprile 2017, n. 50, introdotto dalla Legge di conversione 21 giugno 2017, n. 96, ha previsto il nuovo istituto delle prestazioni occasionali, distinte tra quelle ricomprese nel “libretto famiglia” (LF) e quelle che, invece, fanno riferimento al “contratto di prestazione occasionale” (CPO). Dette innovazioni normative sono state illustrate dall’INPS con la circolare n. 107 del 5 luglio 2017 e con le successive istruzioni di dettaglio (messaggi n. 2887 del 12 luglio 2017, n. 3662 del 25 settembre 2017 e n. 3177 del 31 luglio 2017).

Successivamente, l’articolo 2-bis del Decreto Legge 12 luglio 2018, n. 87, introdotto in sede di conversione dalla Legge 9 agosto 2018, n. 96 (G.U. n. 186 dell’11 agosto 2018) ha apportato significative modifiche alla disciplina delle prestazioni di lavoro occasionale. In particolare, sono state apportate novità nelle informazioni che i prestatori di lavoro devono rendere all’atto della registrazione nella procedura informatica dedicata alle prestazioni occasionali; sono state modificate le dichiarazioni inerenti le prestazioni per le imprese operanti nel settore agricoltura; sono stati creati due nuovi regimi per le aziende alberghiere e per le strutture ricettive del settore turismo e per gli enti locali; infine, è stata introdotta una nuova modalità di erogazione del compenso al lavoratore.

La citata circolare INPS n. 103/2018, anche alla luce dei pareri espressi dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali con le note prot. n. 6616 del 14 settembre 2018, n. 6699 del 18 settembre 2018 e n. 7036 del 28 settembre 2018, illustra le novità normative apportate dal Decreto-Legge 12 luglio 2018, n. 87, convertito in legge, con…

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it