Definizione agevolata: rate scadute e nuovo termine al 7 dicembre 2018 – Diario Quotidiano del 12 novembre 2018

Pubblicato il 12 novembre 2018



1) Riforma della crisi d’impresa e dell’insolvenza
2) Licenziamenti ingiustificati: spetta al giudice determinare l’indennità risarcitoria
3) Sanatoria anche per Imu e Tasi?
4) Commercialisti: ecco le nuove modalità di gestione della PEC
5) Definizione agevolata 2000/1: rate scadute e nuovo termine al 7 dicembre 2018
6) Reddito di cittadinanza: il 63% andrà al Sud
7) Pensionati residenti all’estero: richiesta/revoca delle detrazioni per carichi familiari
8) Nuove indicazioni operative sull’utilizzo delle variabili retributive nel flusso UniEmens: precisazioni INPS
9) Definizione agevolata degli atti del procedimento di accertamento: approvate le disposizioni di attuazione
10) Azione esecutiva antieconomica: è possibile la variazione in diminuzione

Definizione agevolata 2000/1: rate scadute e nuovo termine al 7 dicembre 2018 - Diario Quotidiano del 12 novembre 20181) Riforma della crisi d’impresa e dell’insolvenza

2) Licenziamenti ingiustificati: spetta al giudice determinare l’indennità risarcitoria

3) Sanatoria anche per Imu e Tasi?

4) Commercialisti: ecco le nuove modalità di gestione della PEC

5) Definizione agevolata: rate scadute e nuovo termine al 7 dicembre 2018

6) Reddito di cittadinanza: il 63% andrà al Sud

7) Pensionati residenti all’estero: richiesta/revoca delle detrazioni per carichi familiari

8) Nuove indicazioni operative sull’utilizzo delle variabili retributive nel flusso UniEmens: precisazioni INPS

9) Definizione agevolata degli atti del procedimento di accertamento: approvate le disposizioni di attuazione

10) Azione esecutiva antieconomica: è possibile la variazione in diminuzione

***

5) Definizione agevolata: rate scadute e nuovo termine al 7 dicembre 2018

Hai saltato le rate della “rottamazione-bis”? Entro il 7 dicembre puoi metterti in regola e ripartire! Se paghi le rate di luglio, settembre e ottobre 2018, verrai automaticamente ammesso ai benefici della Definizione agevolata prevista dall’art. 3 del Decreto Legge n. 119/2018 (cosiddetta “rottamazione-ter”).

Agenzia delle entrate-Riscossione il 9 novembre scorso ha messo on line il suddetto messaggio insieme ad alcune faq.

Ch