Privacy: sanzioni ridotte per le contestazioni pendenti: ecco le istruzioni del Garante – Diario Quotidiano del 3 ottobre 2018

Pubblicato il 3 ottobre 2018



1) Se l’immobile non è abitabile spetta il bonus prima casa sull'altra casa
2) P.R.E.U. sulle “macchinette”: responsabilità solidale tra istallatore ed esercente
3) Accertamento al “caffettometro”: il Fisco vince
4) L’Agenzia Entrate perde se utilizza le difese del libero foro
5) Notifica dell’accertamento in caso di società di capitali in regime di trasparenza
6) Privacy: sanzioni ridotte per le contestazioni pendenti - ecco le istruzioni del Garante
7) Detrazione per canoni di locazione studenti universitari: niente bonus per lo studente di Novara
8) MISE: misure per contrastare cessazioni e delocalizzazioni

diario-quotidianoLe notizie di oggi:
1) Se l’immobile non è abitabile spetta il bonus prima casa sull'altra casa
2) P.R.E.U. sulle “macchinette”: responsabilità solidale tra istallatore ed esercente
3) Accertamento al “caffettometro”: il Fisco vince
4) L’Agenzia Entrate perde se utilizza le difese del libero foro
5) Notifica dell’accertamento in caso di società di capitali in regime di trasparenza
6) Privacy: sanzioni ridotte per le contestazioni pendenti - ecco le istruzioni del Garante
7) Detrazione per canoni di locazione studenti universitari: niente bonus per lo studente di Novara
8) MISE: misure per contrastare cessazioni e delocalizzazioni

***

Privacy: sanzioni ridotte per le contestazioni pendenti - ecco le istruzioni del Garante

Il Garante per la protezione dei dati personali ha messo a punto una serie di indicazioni operative per chiarire a soggetti pubblici e privati come usufruire della definizione agevo