Contanti: i professionisti comunicano on line le infrazioni dei clienti - Diario Quotidiano del 19 ottobre 2018

diario-quotidianoLe notizie di oggi:
1) IVA: Sono detraibili i servizi di consulenza resi da altra società acquisita
2) Avvocati, commercialisti, notai: professionisti verso il futuro
3) Contanti: i professionisti comunicano on line al Mef le infrazioni dei clienti
4) Novità in materia di regimi doganali
5) Guida al risparmio energetico: l’Agenzia delle entrate pubblica la versione aggiornata
6) Revoca fruizione credito d’imposta per investimenti pubblicitari incrementali
7) E-fattura: moratoria di un anno sulle sanzioni per errori in buona fede
8) CNDCEC: Speciale riforma del Terzo settore, poca convenienza per i circoli sportivi dilettantistici
9) Decontribuzione premi di produttività: modalità operative per fruire del beneficio
10) Altri documenti di prassi previdenziale del giorno

***

Contanti: i professionisti comunicano on line al Mef le infrazioni dei clienti

Dal 21 giugno 2018, è stata introdotta una nuova funzionalità sull’applicativo SIAR (Segnalazioni Infrazioni Antiriciclaggio). Stop, quindi, alla trasmissione in formato cartaceo.

SIAR: si tratta del canale elettronico che la Ragioneria Generale dello Stato ha sviluppato per permettere una migliore gestione delle segnalazioni di infrazioni, relative agli illeciti in materia di Antiriciclaggio, tra le Ragionerie Territoriali dello Stato e gli istituti bancari e finanziari, nonché tutti gli altri soggetti, obbligati alla comunicazione al Ministero dell’Economia e delle Finanze, ai sensi dell’art. 51, comma 1, del decreto legislativo 21 novembre 2007, n. 231.

L’applicativo consente ai Soggetti segnalatori di inserire le segnalazioni trasmettendole direttamente alle Ragionerie Territoriali dello Stato competenti, ottenendo una standardizzazione degli invii sull’intero territorio nazionale.

L’introduzione della nuova funzionalità permette di accreditare una stessa persona (Utente Segnalatore) su più sedi/filiali di una stessa banca/ente o su più banche.

Pertanto, gli Utenti Segnalatori così abilitati potranno gestire l’invio della segnalazione scegliendo il Soggetto e la filiale per cui intendono segnalare, tra quelli proposti dal sistema.

Antiriciclaggio Easy

SIAR (Segnalazioni Infrazioni Anti Riciclaggio)

È in linea l’applicativo SIAR (Segnalazioni Infrazioni Anti Riciclaggio), raggiungibile dalle sezioni “RGS sul territorio” e “Vigilanza e Controllo di Finanza Pubblica”.

Difatti, l’applicativo SIAR consente ai professionisti interessati (tra cui i Commercialisti, centri elaborazioni dati contabili, CAF) di inserire elettronicamente le informazioni relative all’infrazione rilevata ottenendo:

  • la standardizzazione della procedura di invio;
  • l’immediata ricezione delle comunicazioni da parte delle RTS e la contemporanea notifica al l’Utente;
  • una maggiore trasparenza in relazione all’avvio del procedimento;
  • la digitalizzazione dell’intero processo.

Le operazioni da svolgere inizialmente sono:

  • la richiesta di accreditamento da formulare compilando un modulo scaricabile dalla homepage del sito pubblico della RGS;
  • l’invio all’indirizzo PEC indicato sul modulo stesso, la cui ricezione dovrà essere validata dall’Amministrazione.

Una volta espletato tutto, il richiedente riceve le credenziali (ID e password) per accedere all’applicazione.

Infine, nell’apposito modulo, la procedura consente l’inserimento dei dati obbligatori con l’allegazione dei documenti relativi all’infrazione rilevata in materia di antiriciclaggio, che vengono poi trasmessi in maniera automatica alla RTS – Ufficio Antiriciclaggio – indicata come destinatario.

CONSULTA QUI TUTTI I NOSTRI ARTICOLI IN MATERIA DI ANTIRICICLAGGIO

CONTINUA… LEGGI LA VERSIONE INTEGRALE DEL DIARIO (24 pagine) NEL PDF QUI SOTTO

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it