Split payment Iva: si applica anche a rappresentanti e mediatori – Diario quotidiano del 17 settembre 2018

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 17 settembre 2018



1) Scade oggi il termine per l’invio telematico della comunicazione Iva del II trimestre 2018
2) Sospesi gli obblighi tributari nel comune di Genova
3) Mercato immobiliare in discreta ripresa
4) Split payment Iva: si continua ad applicare anche per rappresentanti e mediatori
5) Contrattazione collettiva e responsabilità solidale
6) Riforma della tassazione dei redditi derivanti dalle partecipazioni qualificate: documento Cndcec/Fnc

Le notizie di oggi:
1) Scade oggi il termine per l’invio telematico della comunicazione Iva del II trimestre 2018
2) Sospesi gli obblighi tributari nel comune di Genova
3) Mercato immobiliare in discreta ripresa
4) Split payment Iva: si continua ad applicare anche per rappresentanti e mediatori
5) Contrattazione collettiva e responsabilità solidale
6) Riforma della tassazione dei redditi derivanti dalle partecipazioni qualificate: documento Cndcec/Fnc

***

Split payment Iva: si continua ad applicare anche per rappresentanti e mediatori

Come precisa Assonime, nella nota del 12 settembre 2018, non si applica lo split payment esclusivamente ai compensi dei professionisti.
Mentre restano soggetti alla particolare disciplina gli agenti di commercio ed i rappresentanti.
In particolare, la citata nota è stata diffusa in teme di conversione in legge del c.d. decreto Dignità: le disposizioni in materia d’IVA.
La