Enea inizia i controlli a campione sulle istanze ricevute sui lavori effettuati – Diario quotidiano del 13 settembre 2018

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 13 settembre 2018



1) Rimborsi Iva entro il 30 settembre 2018 (domenica): termine non prorogabile (Direttiva 2008/9/CE)
2) Enea: controlli a campione sulle istanze ricevute sui lavori effettuati
3) Verifica ispettiva sull’effettività dei pagamenti con strumenti tracciabili
4) Detrazione Iva possibile anche senza numero identificativo
5) Inail: avviso sospensione servizi online
6) Addio a William Santorelli

Diario Quotidiano del Commercialista Teleamtico1) Rimborsi Iva entro il 30 settembre 2018 (domenica): termine non prorogabile (Direttiva 2008/9/CE)
2) Enea: controlli a campione sulle istanze ricevute sui lavori effettuati
3) Verifica ispettiva sull’effettività dei pagamenti con strumenti tracciabili
4) Detrazione Iva possibile anche senza numero identificativo
5) Inail: avviso sospensione servizi online
6) Addio a William Santorelli

***

Enea: controlli a campione sulle istanze ricevute sui lavori effettuati

Ebook EcobonusEnea: controlli a campione sulle istanze ricevute tramite l’apposito portale per i lavori effettuati.

Al via i controlli a campione dell'Enea per il bonus risparmio energetico. Sono previsti dal Decreto del 11 maggio 2018, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 211 del 11 settembre 2018, contenente le modalità con cui l'Enea effettuerà i controlli, sia documentali che sul posto,