Le misure correttive al Decreto Dignità - Diario quotidiano del 6 agosto 2018

1) Considerazioni sul regime fiscale del prestito vitalizio ipotecario

2) Servizio pec commercialisti

3) INAIL: denunce di infortunio di agosto, possibile PEC o raccomandata da parte dell’azienda

4) Trasformazione delle domande di disoccupazione agricola e NASpI

5) Modifiche al decreto dignità: stop alla tenuta dei registri Iva; niente spesometro per i produttori agricoli

6) Approvate dal CDM le disposizione integrative e correttive del Codice del terzo settore

7) Sisma centro Italia: rimborso del canone Rai

8) Voucher digitalizzazione PMI, proroga termine

9) Fisco: cartelle ad agosto 2018 “congelate”

10) Commercialisti: stop alle sanzioni accessorie per la violazione dell’obbligo formativo

11) FNC: fondo di solidarietà per il settore delle attività professionali

12) Prassi INPS

*****

5) Modifiche al decreto dignità: stop alla tenuta dei registri Iva; niente spesometro per i produttori agricoli

La Camera dei Deputati, il 2 agosto 2018, ha approvato il disegno di legge di conversione in legge del decreto-legge 12 luglio 2018, n. 87, recante disposizioni urgenti per la dignità dei lavoratori e delle imprese (C. 924). Il provvedimento è, quindi, passato all’esame del Senato.

Le norme, introdotte dalle Commissioni in sede referente, aggiungono ulteriori commi all’articolo 11 del decreto legge in esame.

In particolare:

  • si dispone l’esonero dall’obbligo di tenuta dei registri IVA per i soggetti obbligati all’invio della comunicazione dei dati delle fatture emesse e ricevute (comma 2-bis);
  • si sopprime il comma 8-bis dell’art. 36 del DL n. 179/2012 che dispone l’obbligo di inviare la comunicazione annuale IVA per i produttori agricoli (comma 2-ter);
  • si sostituisce il terzo periodo del comma 1 dell’articolo 21, decreto legge n. 78/2010 al fine di estendere a tutti i produttori agricoli l’esonero dagli obblighi di invio delle comunicazioni IVA periodiche (comma 2-quater). Ai relativi oneri, valutati 3,5 milioni per l’anno 2018, si provvede a carico del FISPE (comma 2-quinquies).

(Dossier della Camera dei Deputati del 31 luglio 2018)

 

***

6) Approvate dal CDM le disposizione integrative e correttive del Codice del terzo settore

Ok alla proroga da 18 a 24 mesi dei termini per adeguare gli statuti degli enti del Terzo settore al nuovo quadro normativo.

Approvate dal Governo il 2 agosto 2018, le disposizione integrative e correttive del decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 117, recante Codice del Terzo settore, a norma dell’articolo 1, comma 2, lettera b), della legge 6 giugno 2016, n. 106 (decreto legislativo – esame definitivo): Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro del lavoro e delle politiche sociali Luigi Di Maio, ha approvato, in esame definitivo, un decreto legislativo che introduce disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 117, relativo al Codice del Terzo Settore.

Il decreto prevede, tra l’altro, la proroga da 18 a 24 mesi dei termini per adeguare gli statuti degli enti del Terzo settore al nuovo quadro normativo; apre all’interlocuzione organica, rafforzando la collaborazione tra Stato e Regioni (soprattutto in materia di utilizzazione del fondo di finanziamento di progetti e attività di interesse generale del Terzo settore); fa chiarezza sulla contemporanea iscrizione al registro delle persone giuridiche e al registro unico nazionale; indica il numero minimo di associati necessario per la permanenza di una associazione di promozione sociale o di una organizzazione di volontariato.

CONTINUA… LEGGI LA VERSIONE INTEGRALE DEL DIARIO (14 pagine) NEL PDF QUI SOTTO

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it