Circolare del lavoro del 21 agosto 2018 - Novità contenute nell’ambito della conversione del Decreto Legge n. 87/2018 - Decreto dignità

1) Gestione artigiani e commercianti: pronti gli F24 per il versamento dei contributi INPS
2) Compartecipanti familiari e piccoli coloni – Fissate le retribuzioni di riferimento per l’anno 2018
3) Istruzioni per la richiesta di riesame domanda REI respinta
4) Modalità di attribuzione dello sgravio contributivo previsto dal DM 12 settembre 2017
5) Trasmesso dalla Camera dei deputati il Disegno di Legge di conversione, con modificazioni, del Decreto-Legge n. 87/2018, recante disposizioni urgenti per la dignità dei lavoratori e delle imprese
6) Quattordicesima mensilità di pensione: in arrivo a settembre ulteriori pagamenti
7) Trasformazione della domanda di disoccupazione agricola in domanda di disoccupazione NASPI e viceversa
8) Permessi e congedo straordinario ex Lege n. 104
9) Novità contenute nell’ambito della legge di conversione del Decreto Legge n. 87/2018: breve analisi
10) Commercialisti: il Fondo di solidarietà è attivo anche nei confronti i piccoli studi professionali
11) Distacco transnazionale e comunicazione degli elementi aggiuntivi in caso di cabotaggio stradale
12) Legittima la stipula di un contratto a termine per la sostituzione di una lavoratrice in maternità che, al termine del congedo, non è rientrata in servizio, avendo usufruito di un periodo di ferie
13)L’INPS risarcisce l’assicurato per il mancato conseguimento del diritto alla pensione, in caso di errata indicazione della posizione contributiva

1) INPS messaggio n. 2876 del 17 luglio 2018 – Gestione artigiani e commercianti: pronti gli F24 per il versamento dei contributi INPS

2) INPS – Circolare n. 86 del 20 luglio 2018: compartecipanti familiari e piccoli coloni – Fissate le retribuzioni di riferimento per l’anno 2018

3) INPS – Messaggio n. 2937 del 20 luglio 2018: istruzioni per la richiesta di riesame domanda REI respinta

4) INPS – Circolare del 3 agosto 2018, n. 91: modalità di attribuzione dello sgravio contributivo previsto dal DM 12 settembre 2017

5) Trasmesso dalla Camera dei deputati il Disegno di Legge di conversione, con modificazioni, del Decreto-Legge n. 87/2018, recante disposizioni urgenti per la dignità dei lavoratori e delle imprese

6) Comunicato INPS del 22 luglio 2018 – Quattordicesima mensilità di pensione: in arrivo a settembre ulteriori pagamenti

7) L’INPS, con il Messaggio n. 3058 del 2018, ha fornito chiarimenti circa la trasformazione della domanda di disoccupazione agricola in domanda di disoccupazione NASPI e viceversa

8) INPS – Messaggio n. 3114 del 7 agosto 2018: chiarimenti in materia di permessi e congedo straordinario ex Lege n. 104

9) Novità contenute nell’ambito della legge di conversione del Decreto Legge n. 87/2018: breve analisi

10) Commercialisti: il Fondo di solidarietà è attivo anche nei confronti i piccoli studi professionali

11) Istituto Nazionale del Lavoro – Nota protocollo n. 6696 del 1° agosto 2018: distacco transnazionale e comunicazione degli elementi aggiuntivi in caso di cabotaggio stradale

12) Suprema Corte di Cassazione – Sezione lavoro – Sentenza 26 luglio 2018, n. 19860: Deve essere ritenuta legittima la stipula di un contratto a termine per la sostituzione di una lavoratrice in maternità che, al termine del congedo, non è rientrata in servizio, avendo usufruito di un periodo di ferie bambino

13) Suprema Corte di Cassazione – Sentenza 30 luglio 2018, n. 20086: l’INPS risarcisce l’assicurato per il mancato conseguimento del diritto alla pensione, in caso di errata indicazione della posizione contributiva

***

9) Novità contenute nell’ambito della legge di conversione del Decreto Legge n. 87/2018

Il disegno di legge di conversione del Decreto Legge n. 87/2018, recante disposizioni urgenti per la dignità dei lavoratori e delle imprese, dopo l’approvazione alla Camera il 2.8.2018, è in attesa dell’esame al Senato. Tra le modifiche apportate al decreto in sede di conversione, in attesa di approvazione definitiva e di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, merita particolare attenzione il regime transitorio relativo all’applicazione delle nuove regole in materia di contratti a termine.

In particolare, la legga di conversione stabilisce che le nuove disposizioni sul contratto a termine previste dal Decreto dignità trovano applicazione per i contratti stipulati successivamente alla data di entrata in vigore del D.L. 87/2018, avvenuta il 14 luglio 2018; mentre le novità per le proroghe ed i rinnovi contrattuali si applicheranno solo dopo il 31 ottobre 2018. Quindi, per le proroghe ed i rinnovi fino a questa data continuano a trovare applicazione le previgenti disposizioni contenute nel D.Lgs. n. 81/2015.

Allo scopo, appare opportuno precisare che, già durante il dibattito parlamentare, per la conversione in legge, è emerso il dubbio riguardante gli effetti giuridici prodotti durante la vigenza del decreto (ovvero dal 14.7.2018 fino all’entrata in vigore della legge di conversione) che non prevedeva il periodo transitorio in esame. In detta sede, è stato, tra l’altro, precisato che la problematica verrà chiarita (in senso positivo) attraverso l’emanazione di apposita circolare ministeriale, la cui portata, ad ogni modo, avrà valore meramente indicativo e non anche legislativo (NdR).

Decreto Legge n. 87/2018: contratto a termine e somministrazione – Schede di sintesi

contratto a termine

contratto somministrazione

CONTINUA… LEGGI LA VERSIONE INTEGRALE DELLA RASSEGNA (25 pagine) NEL PDF QUI…

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it