Niente sanzioni per chi non accetta i pagamenti tramite POS – Diario Quotidiano del 6 giugno 2018

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 6 giugno 2018



1) Niente sanzioni per chi non accetta i pagamenti tramite POS
2) IMU e TASI: versamento acconto per il 2018
3) Quote di ammortamento contestabili e scritture controllabili solo entro 5 anni
4) Disponibile il software di compilazione - Istanza di regolarizzazione attività depositate e somme detenute all’estero
5) Provvedimenti pubblicati in Gazzetta Ufficiale
6) Ufficio in casa: documenti inutilizzabili sia pure offerti spontaneamente dal contribuente al Fisco
7) Disponibile il software di compilazione e di controllo del modello CNM/2018
8) Comunicazioni elettroniche: nuove linee guida della Commissione europea
9) Regione Sicilia: bonus assunzioni per le imprese
10) Attività ispettiva in presenza di contratti certificati: indicazioni dall’INL

1) Niente sanzioni per chi non accetta i pagamenti tramite POS

2) IMU e TASI: versamento acconto per il 2018

3) Quote di ammortamento contestabili e scritture controllabili solo entro 5 anni

4) Disponibile il software di compilazione - Istanza di regolarizzazione attività depositate e somme detenute all’estero

5) Provvedimenti pubblicati in Gazzetta Ufficiale

6) Ufficio in casa: documenti inutilizzabili sia pure offerti spontaneamente dal contribuente al Fisco

7) Disponibile il software di compilazione e di controllo del modello CNM/2018

8) Comunicazioni elettroniche: nuove linee guida della Commissione europea

9) Regione Sicilia: bonus assunzioni per le imprese

10) Attività ispettiva in presenza di contratti certificati: indicazioni dall’INL

***

Niente sanzioni per chi non accetta i pagamenti tramite POS

Pagamenti con banc