INPS Circolare n. 80 del 6 giugno 2018 - interessi di mora per ritardato pagamento delle somme iscritte a ruolo

L’Agenzia delle Entrate fissa al 3,01% in ragione annuale gli interessi di mora. Tale misura decorre dal 15 maggio 2018 e si applica per il ritardato pagamento delle somme iscritte a ruolo ma anche per il calcolo delle somme dovute ai sensi dell’articolo 116, comma 9, della legge 23 dicembre 2000, n. 388

Con provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate è stata fissata al 3,01% in ragione annuale la misura degli interessi di mora. Tale misura
decorre dal 15 maggio 2018 e trova applicazione, oltre che per il ritardato pagamento delle somme iscritte a ruolo, anche per il calcolo delle somme
dovute ai sensi dell’articolo 116, comma 9, della legge 23 dicembre 2000, n. 388.

CONTINUA… LEGGI IL TESTO INTEGRALE DELLA CIRCOLARE NEL PDF QUI SOTTO ==>

Scarica il documento allegato
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it