Ecco gli studi di settore ammessi al regime premiale per il 2017 – Diario quotidiano del Commercialista

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 4 giugno 2018

1) Frodi UE e prescrizione: la “regola taricco” é incostituzionale per contrasto con il principio di determinatezza in materia penale
2) Diritto ad opporsi contro gli atti dell’esecuzione forzata tributaria successivi alla notifica della cartella di pagamento
3) Competenza sugli interpelli al Fisco
4) Costi aziendali sempre deducibili anche con fattura generica
5) Report Regione per Regione sul mercato locale delle abitazioni
6) Pagamento di retribuzioni e compensi tracciabili dal 1 luglio 2018 tra luci ed ombre
7) Nuova disciplina delle (PMI) Srl spiegata dal nuovo Studio del Notariato
8) Ecco gli studi di settore ammessi al regime premiale per il 2017
9) Sanzioni da remissione in bonis: stessi codici tributo, ma si utilizzano con altro modello F24
10) Società tra Professionisti: adeguamenti al sistema di profilazione per l’accesso ai servizi telematici correlati ai rapporti assicurativi

1) Frodi UE e prescrizione: la “regola taricco” é incostituzionale per contrasto con il principio di determinatezza in materia penale

2) Diritto ad opporsi contro gli atti dell’esecuzione forzata tributaria successivi alla notifica della cartella di pagamento

3) Competenza sugli interpelli al Fisco

4) Costi aziendali sempre deducibili anche con fattura generica

5) Report Regione per Regione sul mercato locale delle abitazioni

6) Pagamento di retribuzioni e compensi tracciabili dal 1 luglio 2018 tra luci ed ombre

7) Nuova disciplina delle (PMI) Srl spiegata dal nuovo Studio del Notariato

8) Ecco gli studi di settore ammessi al regime premiale per il 2017

9) San