Sanzioni privacy e altre novità dallo schema di decreto governativo – Diario quotidiano del 23 maggio 2018

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 23 maggio 2018

1) Studi di settore con i correttivi nel modello Redditi 2018
2) Privacy UE: schema di D.Lgs. che adegua la normativa nazionale
3) Sanzioni privacy graduate per la violazione delle norme
4) Sanzioni privacy: in arrivo un condono per le violazioni in materia di dati personali
5) Regolamento UE: le modifiche governative alla normativa nazionale 6) Proroga della scheda carburante fino 31 dicembre 2018: anche la Lega deposita emendamento parlamentare
7) Contabilità regolare ma ricarico sulle vendite sotto la soglia: accertamento legittimo; altre dalla Cassazione
8) Gruppi Iva: fatturazione unificata al via
9) Ecobonus 2018: più tempo per trasmettere i dati
10) Zona franca in Sardegna: perimetro e agevolazioni in G.U.
11) Esoneri per calamità alle aziende agricole ed eventi sismici

1) Studi di settore con i correttivi nel modello Redditi 2018

2) Privacy UE: schema di D.Lgs. che adegua la normativa nazionale

3) Sanzioni privacy graduate per la violazione delle norme

4) Sanzioni privacy: in arrivo un condono per le violazioni in materia di dati personali

5) Regolamento UE: le modifiche governative alla normativa nazionale

6) Proroga della scheda carburante fino 31 dicembre 2018: anche la Lega deposita emendamento parlamentare - aggiornato alle ore 8.30

7) Contabilità regolare ma ricarico sulle vendite sotto la soglia: accertamento legittimo; altre dalla Cassazione

8) Gruppi Iva: fatturazione unificata al via

9) Ecobonus 2018: più tempo per trasmettere i dati

10) Zona franca in Sardegna e comunicato Entrate sul mercato immobiliare

11) Esoneri per calamità alle aziende agricole: chiarimenti e precisazioni; eventi sismici verificatisi nei territori delle Regioni Lazio, Marche, Umbria, Abruzzo: modalità di versamento dei contributi sospesi

****

Privacy UE: schema di D.Lgs. che adegua la normativa nazionale

Schema di Decreto Legislativo recante disposizioni per l’adeguamento normativa nazionale circa la protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali (atto n. 22): La Commissione speciale su atti urgenti del Governo del Senato ha iniziato l’esame dell’atto (17 maggio 2018). Il termine per il parere è stato fissato al 24 giugno 2018.

Si tratta del schema di Decreto Legislativo recante disposizioni per l'adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (regolamento generale sulla protezione dei dati) (22)

Disponibile anche il dossier Titolo del 21 maggio 2018 sull’adeguamento della disciplina sulla protezione dei dati personali al Regolamento (UE) 2016/679.

Pubblicate anche le schede di lettura Servizio Bilancio del 17 maggio 2018 sulle disposizioni per l'adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché