Indicazione rimanenze finali in contabilità semplificata – Diario Quotidiano del 2 maggio 2018

Pubblicato il 2 maggio 2018

1) Detrazione fiscale possibile anche per i farmaci acquistati nei supermercati
2) Cassazione, a sezioni unite, sulla validità dell’atto firmato digitalmente
3) Rottamazione delle cartelle: ok alla compensazione delle spese processuali
4) S.a.s.: l’iscrizione del socio accomandatario nella gestione commercianti INPS non è automatica
5) Validità notifica dell’atto: bastano rapporti precari e provvisori
6) Società italiana con sede in uno Stato estero membro dell’UE: ecco quando si considera esterovestita
7) Aliquote IVA nei vivai: focus sui prodotti per il giardinaggio
8) Impresa sociale: nuove modalità di iscrizione al Registro delle imprese
9) Studi di settore e non: disponibile dal 30 aprile software Gerico 2018 ed anche Parametri 2018
10) Indicazione rimanenze finali in contabilità semplificata

1) Detrazione fiscale possibile anche per i farmaci acquistati nei supermercati
2) Cassazione, a sezioni unite, sulla validità dell’atto firmato digitalmente
3) Rottamazione delle cartelle: ok alla compensazione delle spese processuali
4) S.a.s.: l’iscrizione del socio accomandatario nella gestione commercianti INPS non è automatica
5) Validità notifica dell’atto: bastano rapporti precari e provvisori
6) Società italiana con sede in uno Stato estero membro dell’UE: ecco quando si considera esterovestita
7) Aliquote IVA nei vivai: focus sui prodotti per il giardinaggio
8) Impresa sociale: nuove modalità di iscrizione al Registro delle imprese
9) Studi di settore e non: disponibile dal 30 aprile software Gerico 2018 ed anche Parametri 2018
10) Indicazione rimanenze finali in contabilità semplificata

***

Indicazione rimanenze finali in contabilità semplificata

E’ nuovamente ricomparso lo spauracchio della rilevazione delle rimanenze finali anche per coloro che sono rimasti in contabilità semplificata, poiché necessarie ai fini degli studi di settore.

Ma le rimanenze finali servono non solo per gli studi di settore, ma anche per la determinazione dello status di socie