Fatturazione elettronica: disponibile la piattaforma per le nuove fatture UE - Diario Quotidiano del 18 aprile 2018

1) Movimenti bancari sospetti sui c/c di amministratore e figlia non riferibili alla società: accertamento fiscale annullabile

2) Transazione fiscale: primi chiarimenti della DRE Lazio all’ODCEC di Roma

3) Interventi agevolativi nel Sud finalizzati alla riqualificazione delle aree di crisi industriali

4) Avvocati e Commercialisti: guida sulla comunicazione telematica di inizio attività gestione del personale

5) Fatturazione elettronica: disponibile la piattaforma per le nuove fatture UE

6) Sisma l’Aquila: ancora nessuna ripresa della riscossione esattoriale

7) Aree colpite dai terremoti: è pronto l’incentivo sotto forma di credito d’imposta

8) Cndcec: pronto l’aggiornamento professionale in materia di diritto del lavoro

9) Cndcec: per quasi 8 milioni di contribuenti italiani l’IRPEF dovuta si azzera per effetto delle detrazioni

10) Non spetta la detrazione Iva sul premio di fine anno

****

5) Fatturazione elettronica: disponibile la piattaforma per le nuove fatture UE

Già disponibili anche le funzioni per la fatturazione tra imprese e privati, in vista dell’obbligo che in Italia scatterà da gennaio 2019.

Tra un anno esatto le fatture elettroniche potranno essere regolarmente utilizzate nei rapporti commerciali con le Pubbliche Amministrazioni dei Paesi Europei e il sistema delle Camere di Commercio si è già attivato per far cogliere alle PMI questa nuova opportunità nel modo più semplice possibile.

Unioncamere ed InfoCamere hanno completato le azioni del progetto eIGOR – coordinato dall’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID) e cofinanziato dall’Unione Europea nell’ambito del programma “Connecting Europe Facility” – in virtù del quale le imprese italiane utilizzatrici della piattaforma fatturaelettronica.infocamere.it, potranno compilare le fatture dirette alle PA dei paesi UE con le modalità usate finora, lasciando alla piattaforma digitale il compito di trasformarle – in modo trasparente – nello standard Europeo per l’invio all’Amministrazione destinataria.

Per informare le imprese di questa importante novità, Unioncamere ha promosso una serie di incontri territoriali. Questi appuntamenti sono anche l’occasione per informare e preparare imprese e professionisti ad un’altra scadenza, più imminente e di maggiore impatto della precedente: l’obbligo di utilizzo in Italia della fatturazione elettronica per tutti i rapporti economici con le altre imprese e con i privati, che entrerà in vigore da gennaio 2019.

Già da novembre 2017, sarà possibile utilizzare fatturaelettronica.infocamere.it non solo per i rapporti con la Pubblica Amministrazione italiana ma anche per la gestione delle fatture verso imprese e privati.

(Unioncamere, comunicato del 16 aprile 2018)

….==>

CONTINUA… LEGGI LA VERSIONE INTEGRALE – 15 pagine – NEL PDF QUI SOTTO

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it