I documenti di causa vanno depositati nel termine di 20 giorni

I documenti di causa vanno depositati nel termine perentorio previsto dall’articolo 32 comma 1 del D.Lgs. 546/1992: cioè “fino a venti giorni liberi prima della data di trattazione“; i documenti depositati oltre tale termine non hanno valore ai fini della causa.

Nel caso discusso di fronte ai giudici della CTR di Roma è stato dichiarato inammissibile l’appello di cui non è stata proposta prova della notifica entro i termini di legge.

CONTINUA… Leggi la sentenza nel PDF QUI SOTTO==>

***

Per leggere altre sentenze tributarie clicca qui==>

***

I lettori possono inviarci le loro sentenze per la pubblicazione, a info @ commercialistatelematico.com

***

Scarica il documento allegato
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it