Detrazione IVA e rimanenze negli studi di settore per le contabilità semplificate – Diario quotidiano del 29 marzo 2018

Pubblicato il 29 marzo 2018

1) Detrazione Iva: va bene la data di arrivo ma conta anche il DPR 100/1998
2) Studi di settore da compilare per le rimanenze di magazzino anche per i soggetti in regime semplificato
3) Evasore fiscale: senza prove non sequestrabili i beni della moglie
4) Il manager è libero di fare le proprie scelte anche se poi errate dal lato economico
5) Commercialisti & SAF: al termine del corso avverrà l’iscrizione nell’apposita sezione dell’Albo, in arrivo il cd. “bollino” di specializzazione
6) Commercialisti: oltre 100 giorni lavorativi all’anno per gli adempimenti fiscali di base
7) Semplificazione dell’uso di un documento di trasporto elettronico: novità
8) Immobilizzazioni immateriali: aspetti civilistici, contabili e fiscali
9) Modello Redditi: già disponibili tutti i dati statistici Irpef per il 2016
10) Benefici gasolio autosporto 1° trimestre 2018: disponibile software e nota
11) Chiarimenti sulle nuove modalità di accesso alle prestazioni ordinarie del Fondo di solidarietà
12) ReI: requisiti di accesso, durata, importo della nuova misura di contrasto alla povertà

1) Detrazione Iva: va bene la data di arrivo ma conta anche il DPR 100/1998

2) Studi di settore da compilare per le rimanenze di magazzino anche per i soggetti in regime semplificato

3) Evasore fiscale: senza prove non sequestrabili i beni della moglie

4) Il manager è libero di fare le proprie scelte anche se poi errate dal lato economico

5) Commercialisti & SAF: al termine del corso avverrà l’iscrizione nell’apposita sezione dell’Albo, in arrivo il cd. “bollino” di specializzazione

6) Commercialisti: oltre 100 giorni lavorativi all’anno per gli adempimenti fiscali di base

7) Semplificazione dell’uso di un documento di trasporto elettronico: novità

8) Immobilizzazioni immateriali: aspetti civilistici, contabili e fiscali

9) Modello Redditi: già disponibili tutti i dati statistici Irpef per il 2016

10) Benefici gasolio autosporto 1° trimestre 2018: disponibile software e nota

11) Chiarimenti sulle nuove modalità di accesso alle prestazioni ordinarie del Fondo di solidarietà

12) ReI: requisiti di accesso, durata, importo della nuova misura di contrasto alla povertà

****

1) Detrazione Iva: va bene la data di arrivo ma conta anche il DPR 100/1998

Continua a fare discutere la querelle della detrazione Iva, dopo l’avvento della circolare n. 1/2018 dell’Agenzia delle entrate, che, seppur abbia rassicurato i contribuenti sulla detrazione Iva legata anche alla data di ricezione della fattura, al contempo ha destato preoccupazioni per coloro che, correttamente, devono detrarre l’Iva sulle fatture d’acquisto ricevute entro il 16 del mese successivo al dato periodo mensile e che per questo, come di consuetudine, si tiene conto nella liquidazione mensile del periodo in questione. Per queste finalità vale sempre