Circolare del lavoro del 21 febbraio: i permessi elettorali per le elezioni politiche del 4 marzo

1) Commissione di vigilanza sui fondi pensione (COVIP) – Circolare n. 888/2018: indicazioni operative in materia di anticipazioni e riscatti RITA
2) INPS – Circolare n. 26 del 7 febbraio 2018: indennità antitubercolari definiti gli importi da corrispondere per il 2018
3) Circolare INPS n. 18/2018: le aliquote per l’anno 2018 relative alla Gestione Separata dell’INPS
4) Legge di Bilancio 2018 – Disposizioni in materia di lavoro: quadro riassuntivo delle principali norme
5) Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, nota 15 febbraio 2018, n. 32: a partire dall’1 marzo 2018 i dottori commercialisti che curano gli adempimenti in materia di lavoro, previdenza ed assistenza sociale dei lavoratori dipendenti sono tenuti ad effettuare la comunicazione agli Ispettorati del lavoro delle province nel cui ambito territoriale intendono svolgerli in modalità telematica
6) Federmeccanica: pubblicata la Guida Operativa al premio di risultato
7) CCNL legno industria: aumenti retributivi a partire dal 1° gennaio 2018
8) Agenzia delle Entrate – Risoluzione del 15 febbraio 2018, n. 16/E – Contratti di prossimità: l’indennizzo risarcitorio è soggetto a tassazione
9) INPS messaggio n. 661/2018: premio nascita – istruzioni per l’estensione a tutte le future madri regolarmente presenti in Italia
10) CCNL Metalmeccanica Anpit-Cisal: firmato l’accordo sull’assistenza sanitaria
11) Rinnovato il CCNL pubblici esercizi, ristorazione collettiva commerciale e turismo
12) INPS – Messaggio n. 710 del 15 febbraio 2018: Naspi, conteggiati anche i contributi per maternità e per congedo parentale
13) INPS – Messaggio n. 696 del 15 febbraio 2018: istanze di accesso ai benefici previdenziali da esposizione all’amianto
14) INPS – Messaggio n. 669 del 13 febbraio 2018: nota di Rettifica – consultabile il dettaglio dei contributi dopo l’emissione
15) Elezioni politiche del 4 marzo 2018 – Permessi elettorali

***

Leggi l’intera circolare di 23 pagine nel PDF in fondo —>

***

riportiamo intanto il punto 15) dedicato ai permessi elettorali in vista delle elezioni politiche del 4 marzo 2018

Data la prossimità della scadenza del 4 marzo 2018 provvediamo a fornire un breve riassunto delle
norme attualmente vigenti in materia di permessi elettorali.

La normativa attualmente vigente
I lavoratori incaricati di svolgere funzioni elettorali hanno il diritto di assentarsi per tutta la durata
delle operazioni elettorali, di preparazione al voto, di voto e di scrutino. Quindi il sabato, la
domenica e nei casi previsti anche la giornata del lunedì. “Al lavoratore, con contratto a tempo
indeterminato e determinato (anche temporaneo) sia nel pubblico che nel privato, chiamato a
svolgere funzioni presso i seggi elettorali per le elezioni del Parlamento (nazionale ed europeo),
per le elezioni comunali, provinciali e regionali ed in occasione delle consultazioni referendarie, ai
sensi dell’art. 119 del T.U. n. 361/57, modificato dalla Legge n. 53/90, e dell’art. 1 della Legge
29.1.1992, n. 69, è riconosciuto il diritto di assentarsi per tutto il periodo corrispondente alla durata delle operazioni di voto e di scrutinio. L’assenza è considerata attività lavorativa a tutti gli effetti”.

Gli incarichi che danno diritto al lavoratore di assentarsi da lavoro con permesso elettorale, a norma
del D.P.R. n. 361 del 1957, sono i seguenti:
 Presidente di seggio;
 Scrutatore;
 Segretario;
 Rappresentante di lista o di gruppo, rappresentante dei partiti o dei gruppi, rappresentante
dei promotori dei referendum.

L’assenza del lavoratore per l’esercizio delle funzioni elettorali viene considerata come attività
lavorativa a tutti gli effetti ed, essendo quindi equiparata, non è consentito richiedere l’esecuzione di
prestazioni lavorative nei giorni coincidenti con le operazioni elettorali (da sabato a lunedì/martedì),
anche se l’orario delle elezioni…

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it