Circolare del lavoro del 7 novembre 2017 - le novità in tema di previdenza complementare e cumulo gratuito

1) Agenzia delle Entrate Risoluzione n. 127 del 18 ottobre 2017: il titolare di un contratto di lavoro a termine collocato tra due periodi di imposta ha diritto alle detrazioni
2) INPS Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha dato il via libera allo schema di circolare regolante il cumulo gratuito per i professionisti
3) Legge n. 104/1992 “Legge-quadro per l’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate” : i permessi non goduti si perdono
4) INPS Messaggio numero 4195 del 25 ottobre 2017: esame dei criteri devono essere adottati a seguito dell’indirizzo interpretativo recentemente espresso dal Ministero del lavoro in materia di Ape sociale
5) CCNL Gomma Plastica Industria: mancato confronto delle parti sociali sugli scostamenti inflattivi
6) INPS: vademecum per le prestazioni occasionali
7) CCNL Occhiali e Penne, spazzole, pennelli: il Fondo Sanimoda non è ancora stato dichiarato operativo
8) INPS Messaggio n. 4261 del 30 ottobre 2017: gestione Lavoratori agricoli autonomi – Emissione avvisi bonari 2016
9) Pensioni: Ape sociale: quali sono le novità che vanno ad interessare i lavoratori che si trovano in stato di disoccupazione
10) L’articolo 1, comma 38, della Legge n. 124/2017 (Legge annuale per il mercato e la concorrenza), in vigore dallo scorso 29 agosto, ha modificato alcune previsioni in materia di previdenza complementare
11) CCNL METALMECCANICA INDUSTRIA: adesione FISMIC-Confsal e UGL Metameccanici
12) Firmato il 19 ottobre 2017, tra la Confagricoltura e la Dir-Agri, aderente alla Confederdia, l’Associazione Nazionale Dirigenti Aziende Agricole, aderente alla CIDA, l’accordo di rinnovo del CCNL per i Dirigenti dell’agricoltura, con decorrenza a partire dall’1 gennaio 2017 al 31 dicembre 2020
13) INPS Circolare n. 153/2017 – Aspettativa per cariche elettive o sindacali: utilizzo del canale telematico
14) INPS Messaggio n. 4170 del 24 ottobre 2017 – APE Sociale: per le istanze dal 16 luglio al 30 novembre è valutabile la contribuzione estera
15) INPS Messaggio n. 4189 del 25 ottobre 2017: chiarimenti in materia di cumulo pensione e redditi da lavoro autonomo
16) INPS Circolare n. 163/2017: modalità di accesso allo sgravio previsto per i datori di lavoro che stipulino contratti collettivi aziendali contenenti misure volte a favorire la conciliazione tra la vita lavorativa e la vita privata dei lavoratori
17) INAIL Circolare n. n. 48 del 2 novembre 2017: indicazioni operative in relazione a classificazione tariffaria, tutela infortunistica e adempimenti a carico dei datori di lavoro che, previo accordo con i lavoratori, facciano ricorso al “lavoro agile”
18) Covip: indicazioni sulle modifiche in materia di previdenza complementare
19) CNCE: chiarimenti in merito ad anomalie nell’applicazione di Ccnl diversi da quelli dell’edilizia

***
1) Agenzia delle Entrate – Risoluzione n. 127 del 18 ottobre 2017: il titolare di un contratto di lavoro a termine collocato tra due periodi di imposta ha diritto alle detrazioni
L’Agenzia delle Entrate con quella che è la propria Risoluzione n. 127/E, pubblicata il 18 ottobre 2017, ha provveduto a rispondere ad un interpello che era stato posto da parte di un contribuente in riferimento alla titolarità del diritto alle detrazioni in caso di contratto di “lavoro a termine” posto a cavallo tra due periodi di imposta. Il contribuente aveva svolto per un anno il Servizio Civile Nazionale, a fronte del quale il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale aveva dovuto rilasciare due modelli di Certificazione Unica. Precisamente uno per il periodo d’imposta relativo al 2015 e l’altro per il 2016. L’Agenzia ha ritenuto di dover precisare che, tenendo conto del fatto che“non sussistono i presupposti necessari per consentire di configurare” il rapporto di impiego dei volontari come un vero e proprio rapporto di lavoro di tipo dipendente, “le somme percepite per il servizio di …

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it