Contratto di mantenimento: vale la regola del prezzo-valore

col contratto atipico di mantenimento una parte cede ad un’altra un bene immobile in cambio dell’obbligo del compratore di fornire assistenza di ogni genere unitamente ad alloggio e vitto e ogni altro genere utile e necessario al sostentamento ed abbigliamento; ai fini dell'imposta di registro si può usare la regola del prezzo-valore?

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.