Il cocktail Hugo è uno spritz? Il dubbio del Commercialista Gastronomico


martiniWeekend, tempo di aperitivi per rilassarsi dopo lo stress di una settimana dedicata alle liquidazioni IVA e allo spesometro.

Oggi vi proponiamo una variazione sul tema dello spritz: il cocktail Hugo, creato a Bolzano dal barman Roland Gruber. Se lo spritz è diventato fin troppo invadente come aperitivo (è disponibile anche in versione già pronta fra gi scaffali del supermercato), allora si devono inventare nuovi cocktail!

 

Hugo è un cocktail che prevede sempre di miscelare prosecco e soda. La novità rispetto al prosecco una sostanziale variazione: la ricetta originale prevede l’utilizzo di sciroppo di fiori di melissa per rendere il gusto arioso dolce e delicato. Dato che lo sciroppo di fiori di melissa è raro e costoso lo si può sostituire con lo sciroppo di fiori di sambuco, ottenendo un risultato similare.

L’uso dello sciroppo di sambuco rende più magico questo cocktail perché il sambuco è un albero magico per la mitologia germanica (dato che il cocktail è nato a Bolzano è di cultura germnica come lo spritz): è l’albero sotto le cui fronde si riparano i coboldi e gli elfi, è l’albero di Holda la fata dai capelli color oro. Sempre secondo la mitologia germanica dal legno di sambuco (da una pianta che non ha maai udito il canto del gallo) viene creato dalla Regina della Notte il flauto magico musicato da Mozart.

Nella mitologia anglosassone il sambuco è associato alle potenze delle tenerbre e  anche nei romanzi di Harry Potter il sambuco è un legno magico da cui creare le bacchette. Nelle leggende cristiane il sambuco potrebbe essere l’albero a cui si è impiccato Giuda, da allora le sue bacche diventarono così amare da non poter essere mangiate.

Una volta raccontate le elggende sul sambuco, proponiamo la ricetta orginale e la variante. Secondo alcuni questo cocktail è una variante dello spritz, per altri è un cockail autonomo. L’importante è che sia gradevole…

Ricetta Originale

  • 15 cl Prosecco
  • 2 cl Sciroppo Melissa
  • 1 Spruzzo di Soda
  • Menta
  • Fetta di Lime

Ricetta Più diffusa

  • 6 cl Prosecco
  • 6 cl Selz
  • 3 cl Sciroppo di Sambuco
  • Foglie di Menta

Preparazione

La preparazione non presenta nessuna particolarità né difficoltà, anche un principiante. Per prima cosa mettete il calice al fresco per farlo raffreddare e ghiacciare un po’; poi si versa il prosecco e successivamente tutti gli altri ingredienti. Prendete il bar spoon (il cucchiaino dal manico lungo) e mescolate delicatamente senza esagerare. Alla fine si decora il cocktail Hugo con delle foglioline di menta per rendere ancora più fresco il cocktail (in alternativa si può decorare con una fettina di lime).

16 settembre 2017

Luca Bianchi


Partecipa alla discussione sul forum.