Detrazione IRPEF per la locazione della residenza principale: le modalità con cui effettuare il calcolo

di Massimo Pipino

Pubblicato il 21 settembre 2017

interveniamo su un caso pratico relativo alla dichiarazione Redditi 2017: la detrazione relativa alla locazione della residenza principale del contribuente; nell'articolo analizziamo la corretta compilazione dei righi per le ultime verifiche prima dell'invio

Abbonamenti a Commercialista Telematico | Software fiscali, ebook di approfondimento, formulari e videoconferenze accreditateA conclusione del precedente intervento in materia di detrazioni ai fini IRPEF di parte delle somme corrisposte dai conduttori ai proprietari di unità immobiliari per le quali sono stati sottoscritti contratti di affitto per la locazione dell’abitazione principale si provvede all’esame delle modalità di calcolo della suddetta detrazione da inserire nel rigo RN12 Colonna 1 dei modelli per la dichiarazione dei redditi 2017 riferiti al periodo di imposta 2016. I riferimenti indicati con "RN..." sono relativi al prospetto riferito al calcolo dell’IRPEF, presente nel Modello Redditi.

Detrazione per Canoni di Locazione

Hanno diritto alla detrazione ai fini IRPEF sul canone di locazione quei contribuenti che compilano il rigo RP71, ossia gli inquilini di alloggi adibiti ad abitazione principale e coloro che compilano il rigo RP72, ossia i lavoratori dipendenti che trasferiscono la residenza per motivi di lavoro (anche se non è l'abitazione principale).

La detrazione viene determinata in base alla fascia di reddito del contribuente, individuata dal valore che viene inserito nel campo “reddito per detrazioni”, al periodo ed alla percentuale di spettanza. Come per tutte le altre detrazioni, il reddito di riferimento si trova nel rigo RN1 alla Colonna 1 del modello REDDITI (ex UNICO), cui va aggiunto l'eventuale importo del rigo RS37 Colonna 14, riservato a quei contribuenti che sono titolari di reddito da attività di impresa. Si ritiene opportuno ricordare che tale reddito deve essere comprensivo dei redditi fondiari ritratti da locazioni, anche se questi sono stati assoggettati a cedolare secca (di cui al Decreto Legislativo del 14 marzo 2011 n. 23 - “Disposizioni in materia di federalismo Fiscale Municipale”, articolo 3).

Rigo RP71: inquilini di alloggi adibiti ad abitazione principale

La tipologie del canone di locazione per le quali spetta la detrazione devono essere indicate nel