Diario quotidiano del 4 settembre 2017: quando è nulla la notifica via PEC


1) Confisca di beni: esito dei crediti erariali
2) Non è valida la notifica via PEC se l’estensione del file è un “PDF”
3) Studi di settore e scontrini anomali sono buoni indici presuntivi per l’accertamento fiscale
4) Legge concorrenza: maggiore flessibilità nel versamento del TFR al fondo pensione
5) Prestazioni di lavoro occasionale: tempi di accredito versamenti F24
6) Limite massimo di ore di CIGS autorizzabili per le causali di crisi e riorganizzazione aziendale
7) Spesometro: passa solo al 28 settembre 2017 il termine per la comunicazione delle fatture<br> 8) Ravvedimento sui contratti di locazione in regime di cedolare secca
9) Polo unico: è online il servizio “Richiesta visite mediche di controllo”
10) Conferma della riduzione contributiva nel settore dell’edilizia per l’anno 2017

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.