Deposito del prezzo dal Notaio in occasione di compravendite immobiliari: può essere utilissimo ma è anche fonte di criticità

il deposito prezzo è la novità dei contratti di compravendita immobiliare: in pratica è il deposito effettuato su un conto dedicato aperto dal notaio del prezzo pattuito, in attesa della chiusura del contratto di compravendita; tale deposito garantisce il corretto adempimento delle obbligazioni delle parti e, pertanto, può essere molto utile per restituire fiducia al mercato, tuttavia presenta anche alcune criticità che lo rendono indigesto agli operatori...

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.